Granite: Ricette e valori nutrizionali

Diciamo pure che le granite allietano le giornate estive e rompono lo schema dei mesi più freddi.  Ma quante calorie ci sono in una granita? Vediamo un po’ quali sono le più consumate e i rispettivi valori nutrizionali.

A spingersi verso le granite può essere il bisogno di consumare alimenti freschi e salutari per riprenderci dal gran caldo o fare una pausa invernale diversa dal solito.

Le granite più gettonate sono la granita di mandorle e quella alla menta: Buone e gustose. E come dimenticarsi poi della granita al caffè, immancabile e buona con l’aggiunta di panna, anche se aumentano le calorie.

Insomma una bella granita è proprio quello che ci vuole per rinfrescare il corpo. Attenzione però a non esagerare e a limitare l’uso di panna, che buona è buona, ma di certo aumenta le calorie all’interno della granita.

Questa varietà lascia spazio a diverse domande sul fronte calorico: calorie granita alla mandorla, calorie granita  alla menta, calorie granita all’amarena, calorie granita  al caffè e così via.

Per fortuna esistono delle granite molto apprezzate sotto il profilo calorico: la granita al limone e la granita alla fragola. Scopriamone di più!

Granita al limone

La granita al limone è una delizia alla quale è difficile rinunciare, ma non tutti conoscono il numero di calorie della granita al limone.

Nel dettaglio la granita al limone contiene 106 Kcal, 73 g di acqua, 19,7 g di carboidrati, 12,6 g di zuccheri e 0,1 g di proteine.

La granita al limone è la più ricercata e a chi piace, ecco una sfiziosa ricetta light:

  • 300 g di succo di limone
  • 800 g di acqua frizzante
  • 200 g di zucchero
  • Scorza del limone

Prendete un pentolino, versateci l’acqua e fate sciogliere lo zucchero. Fate riscaldare tutto, senza però arrivare ad ebollizione. Appena vedete qualche bollicina, spegnete. Spremete i limoni e versate il succo ottenuto dentro il pentolino, con l’aggiunta della scorza di limone grattugiata. Fate raffreddare il composto, per poi versarlo in una vaschetta e metterla dentro al freezer. Ricordatevi di  mescolare dopo qualche ora, con un cucchiaio o un mixer ad immersione, per ammorbidire il composto.

Granita alla fragola

Tra le preferite vi è anche la granita alla fragola, solo che contiene più calorie, rispetto quella al limone, in totale sono  120 kcal, senza l’aggiunta di panna, che ovviamente aumenta l’apporto calorico.  Ecco una gustosa ricetta:

  • 800 g di fragole
  • 150 ml di acqua:
  • 5 cucchiai di zucchero
  • 1/2 limone

Dopo aver lavato accuratamente le fragole, e tagliate a pezzetti, mettetele in un recipiente e spolverate con lo zucchero. Mescolate il tutto e lasciate a macerare per almeno un’ora a temperatura ambiente. Trascorso questo tempo, frullate le fragole e aggiungete un cucchiaio di limone e lo sciroppo di zucchero. Versate il tutto in un recipiente e mettete nel freezer per circa 2 ore, ricordandovi di mescolare ogni ora con un cucchiaio o un mixer ad immersione.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 14 Media: 3.5]