La piadina greca per un pasto light e gustoso

miss-piadina-20120122-193754

Unire la tradizione culinaria di varie cucine per creare un piatto super light e gustoso da mangiare anche quando sei a dieta? E’ possibile grazie alla piadina greca che unisce la cucina tradizionale italiana a quella greca. La piadina greca è una ricetta light e ipocalorica che prende il meglio da entrambe queste cucine del bacino del Mediterraneo.

La piadina greca è ottima per un pranzo veloce da fare in ufficio o quando sei fuori casa, oppure per una merenda gustosa e in grado di aiutarti a mantenere la linea. La preparazione di questa piadina è molto semplice, gli ingredienti sono pochi,  genuini, buoni e con un costo moderato.

Si tratta di ingredienti che vengono dunque sia dalla cucina greca che da quella italiana e si tratta della cipolla rossa di Tropea, un ortaggio caratterizzato da ottime proprietà e ricco di salute. Ma anche i pomodori, che sono un perfetto antiossidante, e l‘olio extravergine d’oliva fonte di salute e benessere. Infine troviamo le olive nere e la feta, il formaggio magro di origine greca, super light e gustoso. La piada da riempire deve essere preparata in casa con farina, acqua e un pizzico di sale, farcita ha solo 353 calorie!

La ricetta della Piadina Greca Light

Ingredienti: per 4 o 6 piadine

Ingredienti per la piadina:

  • 350 gr di farina
  • 1 cucchiaino di sale
  • 60 gr di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • acqua tiepida

Ingredienti per la farcitura:

  • 150 gr di feta
  • 2 pomodori
  • 2 cipolle rosse di Tropea
  • 20 olive nere
  • 1 filo di olio extravergine d’oliva

 

Preparazione:

Prepara la tua piadina impastando insieme in una ciotola la farina, il bicarbonato, il sale, l’olio extravergine d’oliva e l’acqua. Lavora fino a quando non si otterrà un impasto morbido e liscio bagnandola con acqua tiepida se dovesse risultare troppo secco.

Avvolgi l’impasto in una pellicola e lascialo riposare per 30 minuti in frigo. Prepara la farcitura della piadina tagliando il pomodoro a fette sottili e la cipolla. Taglia poi anche la feta a cubetti e le olive nere.

Dividi l’impasto in 4 oppure 6 palle, stendile con il mattarello rendendole sottili di circa 2-3mm e larghe 20cm, scalda poi una padella antiaderente unta di olio e cuoci la pasta nella pentola per circa 3 minuti per lato. Quando la superficie sarà ben dorata toglietela dal fuoco.
Infine farcisci la piadina con la feta, il pomodoro, la cipolla e le olive condendo poi il tutto con un leggero filo di olio extravergine d’oliva.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 12 Media: 4.1]