Home Ricette Light Petti di pollo al vino bianco

Petti di pollo al vino bianco

Il petti di pollo al vino bianco portano in tavola un secondo piatto light alternativo rispetto al solito petto di pollo in padella oppure agli straccetti di pollo al limone.

Petti di pollo al vino- foto unmondodiricette.it

La  ricetta light del pollo al vino bianco si presenta come una preparazione semplice e veloce perfetta per chi desidera mangiare una pietanza leggera e povera di colesterolo senza rinunciare al gusto.

Non resta che scoprire questa alternativa alla ricetta degli straccetti di pollo e portare in tavola i petti di pollo al vino bianco!

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g petto di pollo a fette
  • 3 cucchiai di vino bianco
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • 3 foglie di salvia
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

Preparazione ricetta petti di pollo al vino bianco

La lista della spesa definisce una ricetta semplice, veloce e golosa che non ha nulla da inviare alle altre ricette di pollo più complesse. Ecco come preparare i petti di pollo al vino bianco:

  • Disporre i petti di pollo in un piatto
  • Ungere una padella antiaderente con un cucchiaio di olio extravergine di oliva e sistemare le fette di pollo
  • Aggiungere il vino bianco e l’olio rimasto
  • Distribuire un pezzo di foglia di salvia, una fettina di aglio e un po’ di rosmarino su ogni fetta di pollo
  • Aggiungere un pizzico di sale e lasciare riposare gli ingredienti con il coperchio per circa 60 minuti a temperatura ambiente
  • Cuocere il pollo nella padella scoperta a fuoco molto vivace per qualche minuto
  • Girare la carne non appena si forma una crosticina in superficie e procedere dall’altro lato
  • Terminare la cottura e impiattare
  • Servire i petti di pollo al vino bianco ben caldi, accompagnando con insalata mista o radicchio
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 4 Media: 3,3]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.