Home Ricette Light Pasta alla Norma light

Pasta alla Norma light

La pasta alla Norma light è una variante leggera e gustosa della classica pasta con melanzane alla Norma che ben si adatta a qualsiasi regime dietetico.

Pasta alla Norma- foto it.m.wikipedia.org

Questa pasta alla siciliana non è proprio ipocalorica, specialmente considerando che la pasta alla Norma nella ricetta originale prevede le melanzane rigorosamente fritte.

Il tentativo di alleggerire la ricetta, infatti, ha dato vita a varie prove come la pasta alla Norma senza ricotta, la pasta alla Norma con melanzane in padella o la pasta alla Norma con mozzarella.

La nostra versione della pasta alla Norma ricetta light è qualcosa in di più di una pasta con le melanzane non fritte. Scopriamola insieme!

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g pasta
  • 2 melanzane tonde
  • 400 g pomodorini
  • 1 cipolla
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • primosale a scaglie q.b.
  • sale q.b.

Preparazione ricetta pasta alla Norma light

La pasta alla Norma light è una ricetta che non richiede molte preparazioni o grande manualità, ma sorprende con il sapore delle melanzane alla Norma che può adattarsi alla dieta. Ecco come prepararla:

  • Lavare le melanzane e tagliarle a fette o a dadini
  • Mettere le melanzane in una ciotola con acqua e due cucchiai di aceto per 10 minuti, posizionarle in un colapasta con abbondante sale, schiacciarle con un peso per 30 minuti e rimuovere il sale in eccesso
  • Pulire e tritare la cipolla
  • Versare il trito di cipolla e un po’ di olio EVO in un tegame dai bordi alti e far dorare per un paio di minuti
  • Aggiungere le melanzane, lasciare cuocere per qualche minuto, aggiungere un po’ di acqua e farle stufare
  • Lavare e tagliare a metà i pomodorini e aggiungerli nel tegame quasi a fine cottura delle melanzane
  • Portare a bollore l’acqua salata e cuocere la pasta (scolandola al dente)
  • Versare la pasta nel tegame e mantecare con il sugo
  • Impiattare e servire la pasta alla Norma light con qualche scaglia di primosale
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.