Home Ricette Light Carciofi e patate: una ricetta gustosa e leggera

Carciofi e patate: una ricetta gustosa e leggera

Non è facile per molti iniziare a mangiare in modo sano e ipocalorico dopo il periodo delle festività natalizie. Bisognerà a questo punto fare affidamento sulla propria forza di volontà e su qualche ricetta light, quantomeno molto meno grassosa e calorica dei piatti natalizi, ma allo stesso tempo gustosa.

E’ importante insomma che amalgamiate cucina sana e cucina ricca di gusto, non è detto infatti che per mangiare bene, bisogna per forza ingurgitare minestrine senza gusto o verdure sciacquate. Proprio per questo vi proponiamo una nuova ricetta molto semplice da preparare e sopratutto ricca di sapore.

Si tratta di un contorno carciofi e patate che potete abbinare sia al pesce che alla carne. Non devono in effetti mai mancare nella vostra dieta questi due tipi di alimenti, entrambi ricchi di sostanze nutritive necessarie alla salute del nostro corpo. Se scegliete di preparare un secondo di carne, ovviamente è consigliabile utilizzare un tipo di carne magra. Questo vostro secondo può essere quindi arricchito con un contorno di carciofi e patate semplicissimo da preparare, ma soprattutto molto gustoso. Si parte come sempre dagli ingredienti: due carciofi, due patate, uno spicchio d’aglio, succo di limone, prezzemolo, sale, pepe e olio. Il tempo di preparazione per questo contorno è di circa mezz’ora, ma state sicure che è davvero semplicissimo da preparare.

Innanzitutto prendete i carciofi e puliteli, togliete la parte esterna delle foglie, quella più dura, pulite i gambi e poi li tagliate non troppo grandi e li immergete in una ciotola ricca di succo di limone, in modo da evitare che diventino neri. Dopo aver fatto ciò pelate le patate, le tagliate a cubetti, non troppo piccoli e poi in una padella antiaderente fate rosolare lo spicchio d’aglio con un pò di olio. A questo punto immergete i carciofi e le patate nella padella e li lasciate cuocere per circa dieci minuti, mi raccomando la fiamma non deve essere troppo forte. Fatto ciò prendete il composto, lo mettete in un piatto e condite il tutto con sale, pepe e prezzemolo.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 7 Media: 4.7]