Ricette da spiaggia: cosa mangiare sotto l’ombrellone

Nessuno vuole rimanere in casa con questo caldo, ma tutti cercano di rinfrescarsi andando al mare. E’ questa, come sicuramente saprete, la meta più gettonata di questo periodo. Il sole, la sabbia, il mare, rendono le vacanze davvero irresistibili ed ogni anno le persone attendono con ansia l’arrivo di questa stagione per rilassarsi nel migliore dei modi.

Andrete anche voi al mare? Se la risposta è positiva dovrete programmare non solo il luogo e l’ora, ma soprattutto se tornare a pranzo oppure mangiare qualcosa in spiaggia. Molti lidi sono attrezzati e vi consentono di acquistare dei prodotti in loco, ma perché non portarsi qualcosa da casa per risparmiare? Oggi vogliamo consigliarvi alcune ricette da spiaggia. Si tratta di cibi che non andranno a male per quelle ore che saranno soggetti al calore e, anzi, risulteranno davvero perfetti per questo tipo di gita fuori porta.

Per prima cosa, anche se gli alimenti non avranno molti problemi con le temperatura, vi consigliamo di munirvi di una borsa frigo in grado di mantenere in fresco le bevande ed anche i cibi.

Torta salata leggera alle verdure

Non volete rovinare la vostra linea? Allora non esagerate con ingredienti troppo pesanti, ma affidatevi a delle verdure. Certo, questa torta salata non può essere definita propriamente un cibo dietetico, ma possiamo affermare che risulta sicuramente più leggera di molte altre ricette grazie alla presenza delle verdure.

Per prepararla avrete bisogno di 150 grammi di farina, 1 cucchiaio di olio, 30 grammi di yogurt bianco, 60 ml di acqua, sale, 2 zucchine, 2 peperoni, 1 melanzana, timo, 2 uova.

La preparazione prevede che impastiate la farina insieme alla yogurt, al sale e all’acqua. Infine, dopo aver ottenuto una pastella, dovrete far riposare questo impasto e preparare le verdure. Queste ultime dovranno essere tagliate e cotte con un filo di olio e poca acqua. In seguito, una volta che le verdure saranno pronte potrete aggiungere le uova, del sale e il timo. Adesso riprendete l’impasto iniziale e, dopo averlo messo in un ruoto, versateci sopra le verdure. Infine, mettere il tutto nel forno per 30 minuti a 180 gradi.

Insalata di pollo

Quest’insalata è forse la più quotata nel periodo estivo. Per prepararla avrete bisogno di 300 grammi di petto di pollo sfilacciato, 100 grammi di insalata, del formatto, carote, sedano, olive e maionese. Se gradite, potrete aggiungere senape e pepe.

Per prima cosa, ovviamente, dovrete cuocere il pollo e, in seguito, tagliuzzarlo. Lavare l’insalata e aggiungere le varie verdure. Infine, unire il tutto, aggiungere la maionese e dei tocchetti di formaggio.

Altro must per la spiaggia che potrà essere preparato con 4 uova, 1 patata, 1 zucchina, 2 cucchiai di parmigiano, sale e pepe (se gradite).

Fate saltare patate e zucchine, fatte a fettine, in una pentola con poco olio. In seguito, sbattere le uova con il parmigiano e aggiungete del sale e pepe. Unire il tutto e farlo cuocere per appena cinque minuti. Infine, la vostra frittata sarà pronta!

Frittata con patate e zucchine

Altro must per la spiaggia che potrà essere preparato con 4 uova, 1 patata, 1 zucchina, 2 cucchiai di parmigiano, sale e pepe (se gradite).

Fate saltare patate e zucchine, fatte a fettine, in una pentola con poco olio. In seguito, sbattere le uova con il parmigiano e aggiungete del sale e pepe. Unire il tutto e farlo cuocere per appena cinque minuti. Infine, la vostra frittata sarà pronta!

Per approfondimenti

“Peccati” alimentari in spiaggia

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 8 Media: 4]