Home Rumors Arriva la dieta del minestrone in versione estiva

Arriva la dieta del minestrone in versione estiva

images

La dieta del minestrone è una delle diete da sempre più amate. D’estate seguire questa dieta è ancora più semplice ed efficace poichè possiamo trovare tantissime verdure di stagione, buone, gustose e ricche di proprietà nutritive con le quali creare il nostro minestrone e ritrovare la forma perfetta. Il minestrone infatti non si deve per forza consumare solo d’inverno, quando la temperatura è bassa, ma anche d’estate, esiste infatti la dieta del minestrone in versione estiva un rimedio perfetto per prepararsi al meglio alla prova costume senza troppi sacrifici.

Il minestrone infatti non solo vi aiuterà a perdere qualche chilo in più e a sgonfiarvi, ma permette anche di depurare l’organismo eliminando le scorie in eccesso e migliorando l’aspetto della pelle. Un modo goloso per stare in forma dunque e per sentirsi nuovamente belle e magre.

La versione estiva della dieta del minestrone

Solitamente la classica dieta del minestrone dura sette giorni e permette di perdere molto peso poichè offre un regime alimentare decisamente poco calorico, ma sano perché si basa su alimenti sani, come le verdure di stagione. Questa dieta vi permetterà di perdere diversi chili e deve essere seguita per un massimo di una settimana dieci giorni.

Il menù della versione estiva della dieta del minestrone

Il menù della versione estiva della dieta del minestrone è molto più leggero rispetto alla versione invernale, ma soprattutto molto più fresco, e davvero perfetto per poter affrontare i mesi più caldi con la giusta grinta. Per  colazione potete ad esempio consumare del caffè o del tè accompagnati con una macedonia di mele e  di pesche oppure un cappuccino preparato latte scremato e una banana. Come spuntino a metà mattina si consiglia di bere un bel succo di frutta senza zucchero.

Per pranzo mangiate un minestrone di verdure freddo accompagnato con un frappé preparato con circa 200 ml di latte ed una banana, oppure potete consumare come contorno delle verdure crude o bollite, del pesce bianco al vapore oppure della carne magra, che sia di pollo oppure di tacchino.

Per cena consumate sempre per due volte a settimana del minestrone accompagnato da una fetta di pane integrale e da una spolverata di parmigiano. Per gli altri giorni mangiate del pesce bianco oppure della carne magra conditi con un filo di olio e un contorno di verdure crude o cotte.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 9 Media: 4.6]