Cos’è la Bone Broth Diet?

Trend del momento o dieta che lascerà il segno? La bone both Diet è già gettonata fra le star di Hollywood e ha conquistato in un baleno celebrità come Gwyneth Paltrow e Salma Hayek. Si tratta di una dieta un po’ sociale, che ha per protagonista il caro vecchio brodo di pollo, che va a sostituire i classici caffè gli smoothies.

Dr. Kellyann Bone Broth Diet

La bone broth diet è stata ben spiegata in un libro edito dalla sua inventrice, la nutrizionista Dr. Kellyann, già diventato un best seller in tutti gli Stets. Come si compone la bone broth diet e quali sono le sue caratteristiche dal punto di vista nutrizionale?

Il brodo di ossa di pollo viene visto come un vero e proprio elisir di bellezza, come un cibo antiage e dalle spiccate proprietà dimagranti. La versione americana della tazza di brodo di pollo della nonna assomiglia molto ad un coffee to go di Starbucks, perché il brodino viene servito in cup di carta. A New York sono moltissimi i bar e ristoranti take away che lo propongono, e ad esaltarne le caratteristiche nutrizionali ci ha pensato la nutrizionista Kellyann Petrucci, che lo ha eletto protagonista assoluto della sua dieta esposta nel volume”The bone broth diet”. Il libro contiene tante ricette per prepararlo, ma soprattutto i consigli per attuare una dieta che promette di perdere ben sei chili in 21 giorni.

La dieta del brodo di pollo è una combinazione di paleo dieta, ovvero un regime alimentare super proteico dove vengono banditi tutti i carboidrati e della dieta 5:2, un regime che chiede di alternare a due giorni di dieta attenta cinque più leggeri, dove si può mangiare un po’ di tutto stando pur sempre attenti alle quantità.

La dieta chiede di consumare per due giorni di fila almeno sei tazze di brodo di pollo e di fare uno snack alle sette di sera. Banditi in assoluto per 21 giorni i cerali, gli oli industriali, i prodotti a base di mais, i latticini, gli zuccheri, le patate, i legumi, l’alcool e ogni cibo industriale.

Il brodo di pollo viene letto come un vero e proprio elisir di bellezza per la pelle, perché grazie al suo alto contenuto di collagene aiuta a compattare la pelle e svolge una forte azione anti age. Non solo, perché il brodo di pollo contiene molta glicina, un aminoacido che svolge un’azione detossinante e aiuta dormire meglio. Il riposo permette quindi di distendere i tratti del viso e il risultato è un senso di benessere diffuso e un’energia nuova durante la giornata.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 18 Media: 4.9]

ValeriaM

Informazioni sull'autore
Laureata in Filologia Classica, da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Classe 1989, ama leggere, andare al cinema e a teatro, allevare cani e gatti e mangiare i biscotti di Bellagio.
Tutti i post di ValeriaM