Home Rumors 3 frullati disintossicanti di primavera

3 frullati disintossicanti di primavera

La primavera è la stagione più adatta per disintossicare l’organismo dopo il ‘letargo’ invernale. La pelle chiede infatti di scoprirsi luminosa e dopo l’abitudine di consumare cibi ricchi e calorici, è arrivato il momento di eliminare le tossine in eccesso e di alleggerire il peso corporeo.

frullati-detox

Come si possono ottenere questi risultati? I frullati sono alleati della disintossicazione e anche della perdita di peso, perché regalano un mix di sali minerali e vitamine importanti, contengono acqua quindi idratano e possono essere arricchiti con ingredienti chiave, utili per disintossicare e alleggerire l’organismo. Vediamo 3 frullati disintossicanti di primavera, facili da preparare e buonissimi da bere ad ogni ora del giorno:

  1. Arance, carote e limone: ricordate il buon succo ACE? Perché non prepararlo in autonomia sotto forma di frullato? Basta un’arancia, una bella carota pelata e un limone, inserendo anche la buccia se si tratta di un agrume biologico. Questi buoni ingredienti lavorano con effetto disintossicante e drenante, nonché regalano un pieno di vitamina C e di beta carotene, sostanze amiche della pelle e dei tessuti;
  2. Sedano, limone e mela: si tratta di tre vegetali altamente depuranti e che vantano un effetto drenante da dieci e lode. Per ammorbidire il sapore del frullato è meglio scegliere il sedano bianco, più dolce e leggero rispetto alla varietà verde, quindi optare per limoni biologici e per mele ricche di acqua, come le classiche golden. Il tutto va quindi frullato assieme, e per rendere il composto più frizzantino, si possono aggiungere delle foglie di menta fresca, per dare vita ad una bevanda disintossicante e al contempo balsamica;
  3. Fragole, ciliegie e mirtilli: la primavera è una stagione speciale, perché chiede di drenare i liquidi accumulati e anche di risvegliare l’organismo dal sonno invernale. Cosa c’è di meglio di un frullato super rosso che permette di fare il pieno di vitamine? Le fragole son buonissime a fine stagione, così come le ciliege. Questi frutti rossi possono essere uniti alla bontà e al pregio dei mirtilli, per cercare un frullato amico del dimagrimento, perché ricco di vitamine e di preziose sostanze antiossidanti, depuranti e rinvigorenti.

Non c’è limite alla fantasia nella preparazione dei frullati disintossicanti di primavera. Questa bella stagione offre infatti primizie che possono essere impiegate nella preparazione e abbinate secondo gusto e creatività. Il trucco in più? Aggiungere qualche ingrediente salutare come le foglie di erbe balsamiche, le spezie come la curcuma e il pepe, ma anche i semi di chia, che grazie al loro sapore neutro non inteneriscono con il gusto del frullato, ma lo arricchiscono di potenti sostanze energetiche.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 12 Media: 4.8]
Laureata in Filologia Classica, da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Classe 1989, ama leggere, andare al cinema e a teatro, allevare cani e gatti e mangiare i biscotti di Bellagio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.