Fumo Stop?Mangia frutta e verdura!

Quello del fumo è un problema di molte persone, che tentano di smettere definitivamente di fumare. Dire addio alla sigaretta non è semplice, anzi a dire il vero, è una vera e propria impresa, e alla fine solo in pochi ne escono vincitori.Non basta la buona volontà, o ancora una tenacia che supera ogni limite, serve qualcosa in più.Ricercatori e studiosi da tempo si occupano del problema del fumo e di come poter far per smettere definitivamente di fumare. Nascono cosi i cerotti,spray, leggi che vietano di fumare in determinati luoghi, battaglie contro le aziende produttrici di sigarette, per non parlare dei vari centri, atti proprio ad aiutare le persone ad abbandonare per sempre le sigarette. Ma quello che da un pò di tempo sostengono gli studiosi, è che per smettere di fumare, bisogna iniziare dalla tavola.

La ricerca

A proposito del problema del fumo e di come smettere di fumare, una recente ricerca condotta dall’Università di Buffalo e pubblicata poi sulla rivista Nicotine and Tobacco Research, ha individuato come il consumo di frutta e verdura aiuta nella lotta contro il fumo. Il responsabile della ricerca, Gary Giovino,ha spiegato in merito alla scoperta, che chi consuma quotidianamente frutta e verdura ha più probabilità di smettere di fumare. La ricerca ha visto coinvolte 1.o00 persone di età minima 25 anni, e dallo studio ne è uscito fuori che il consumo di frutta e verdura,aumenta di tre volte la probabilità di dire addio alla sigaretta, almeno per un mese: un tempo davvero lungo per un fumatore, che può bastare per dire addio per sempre alla sigaretta.Tra i cibi consigliati vi sono:

  • cavoli
  •  broccoli
  •  broccoletti di Bruxelles
  • spinaci
  • insalata
  • verza

 

Il segreto sta nel potere saziante che hanno le verdure e la frutta,riuscendo quindi a tenere a bada la voglia di fumare, e a non esaltare il sapore della sigaretta, al contrario invece di altri cibi.Insomma la frutta e verdura,non solo fanno bene al nostro organismo  ma anche alla nostra salute. Gli effetti della sigaretta nel tempo, sono noti a tutti; A cominciare dalla possibilità di contrarre tumore, malattie cardiovascolari, e altri disturbi anche di natura estetica.

 Smettere di fumare:Si può?

La domanda è sempre la stessa, ma si può veramente smettere di fumare? Come già detto esistono in commercio validi aiuti, come cerotti, spray anche se il vero aiuto arriva da noi stessi. Sui cerotti si discute da sempre sull’efficacia degli stessi, ovvero quanto realmente aiutano a smettere di fumare, e le opinioni in campo sono discordanti. A questo punto dove i danni del fumo diventano sempre più rilevanti, considerato che anche il fumo passivo danneggia gravemente, la nuova ricerca coordinata da  Gary Giovino, apre uno spiraglio su un tema che colpisce molti.Si può smettere di fumare, magari anche con l’aiuto di un esperto, e armati di buona volontà. Si deve smettere di fumare: lo dobbiamo a noi stessi e a chi ci sta intorno.

 

 Leggi anche

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 10 Media: 5]