Alcool e salute. I pericoli del bere troppo

E’ stato constatato che il regolare consumo di alcolici si accompagna ad un rischio maggiore di malattie tumorali. Il meccanismo esatto però finora, non è stato spiegato chiaramente. Tuttavia è fuori dubbio che proprio nei consumatori regolari di superalcolici, compaiono soprattutto tumori della laringe, della trachea, dello stomaco e del fegato. E’ stato però anche constatato che un consumo moderato di vino e birra ha un effetto positivo sul sistema cardiocircolatorio e sembra fornire anche una certa protezione da malattie tumorali.

Negli ultimi anni sono stati effettuati studi su centinaia si specie di piante contenenti principi dalla ipotetica azione anticancerogena. Tra questi vi è il resveratrolo, scoperto per la prima volta nel 1974 in una pianta in Perù. Questa sostanza è presente in 72 tipi di piante, tra cui anche la vite. Il resveratrolo è presente, infatti, in notevole misura nel vino rosso, perciò dal punto di vista medico è salutare bere regolarmente un bicchiere di vino ai pasti.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 8 Media: 4]