La colazione secondo Herbalife

Herbalife è un’azienda statunitense molto strutturata, che da anni lavora nel campo della nutrizione e del benessere. Pioniera nella proposta di network marketing, Herbalife ha sviluppato una rete di vendita molto imponente anche nel nostro paese e si propone attualmente quotata in borsa. Con il passare degli anni, Herbalife ha concentrato la sua attenzione sulla nutrizione, sull’integrazione alimentare e anche sugli alimenti per sportivi, dando vita a settori dedicati alla bellezza e alla cosmesi. Molte persone considerano il metodo Herbalife vincente e salutare, mentre altre non lo considerano positivo e nemmeno interessante. E’ però utile conoscere come l’azienda intende il concetto di colazione e quali sono le metodologie consigliate per attuare un’integrazione ottimale fin dalle prime ore del mattino.

herbalife colazione

La dieta Herbalife si basa principalmente sulla volontà di eliminare i picchi glicemici, episodi che portano alla comparsa dei fenomeni di spossatezza e che inducono le persone a mangiare continuamente durante il corso della giornata. Chi fa una buona colazione, secondo i principi Herbalife, arriva sazio all’ora di pranzo e può giocarsi la cena con pochi e selezionati ingredienti. Il mattino è quindi visto come il momento più importante della giornata, l’attimo in cui fare un pieno di energia e di sostanze nutritive per tutto il corpo.

Il programma Herbalife propone inizialmente di eseguire un bel lavaggio dell’organismo, un po’ come accade quando ci si lava i denti o il viso appena svegli. Per effettuare la depurazione è proposto un preparato a base di aloe vera, che purifica l’organismo e lo prepara a ricevere tutti i nutrienti di cui necessita per affrontare la giornata. Tè e caffè sono sostituiti da un infuso di erbe solubile che permette di ricavare energia e vigore senza sostanze eccitanti. Tutto qui, vi starete chiedendo? La risposta è no, perché Herbalife propone un frullato da sciogliere nell’acqua, nel latte o nel latte vegetale che si presenta ricchissimo di nutrienti e che sa apportare in sostanze nutritive l’equivalente di cibi che invece apporterebbero più di 2mila calorie in un colpo solo. Il Formula 1, così viene chiamato il frullato, è disponibile in tanti gusti e permette di affrontare la giornata senza avvertire la fame e contando su un ottimo apporto nutrizionale.

Che dire, l’universo Herbalife ha alle spalle tanta esperienza e soprattutto si presuppone essere una delle aziende fondata sul level marketing più serie al mondo. La proposta nutrizionale può essere quindi considerata validissima dal punto di vista dietetico, ma forse un troppo artificiosa da seguire. La domanda da porsi è infatti la seguente: può un frullato sostituire la bontà di una mela fresca o di un bel pezzo di pane fragrante appena sfornato? A voi la risposta…

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 15 Media: 5]

ValeriaM

Informazioni sull'autore
Laureata in Filologia Classica, da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Classe 1989, ama leggere, andare al cinema e a teatro, allevare cani e gatti e mangiare i biscotti di Bellagio.
Tutti i post di ValeriaM