Olio d’oliva: medicina naturale

L’olio d’oliva stimola la funzione biliale e permette di eliminare i calcoli di medie dimensioni. Per 14 giorni, mattina e sera, prendete un cucchiaio da minestra di olio d’oliva. Poi per altri tre giorni, assumete 10 cl a piccoli sorsi. Rimanete distesi per 2 ore 2 ore sul fianco destro, facendovi degli impacchi sul fegato. Questo trattamento deve essere eseguito sotto controllo medico poichà© l’espulsione dei calcoli può essere dolorosa.

Per liberare un orecchio ostruito da un tappo di cerume, versate 20 gocce di olio d’oliva tiepido. Distendetevi per 5 minuti sul lato dell’orecchio non tappato, quindi giratevi per permettere all’olio di fuoriuscire. Nel caso di otite imbevete un bastoncino cotonato con olio d’oliva e 5 gocce di essenza di lavanda, inseritelo delicatamente nell’orecchio e lasciate agire fino alla scomparsa del dolore.

Per la caduta di capelli, massaggiate il cuoio capelluto con l’olio d’oliva tutte le sere per 8 giorni. Lasciate agire tutta la notte e sciacquate la mattina.

Per la pelle secca, applicatelo tutti i giorni direttamente sulle zone secche e fatelo penetrare massaggiando. L’olio ammorbidirà la pelle.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 4 Media: 5]