Contrasta naturalmente gli ultimi virus

La primavera è ormai arrivata, ma in agguato sono le ultime influenze; per proteggersi, l’organismo richiede sangue e linfa leggeri e un metabolismo veloce. Scopri come ricaricarsi di energia naturalmente, favorendo il rinnovo delle cellule e migliorando l’attività intestinale.

RAFANO per liberare dal muco bronchi e polmoni
Bianco o nero, ha un potere riscaldante capace di asciugare l’eccesso di umidità presente nel corpo; grattugiato su zuppe o insalate, depura le vie respiratorie e aiuta a smaltire i ristagni.

Se hai la tosse e il naso che cola, grattugia un pezzetto di rafano e mettilo nell’aceto di mele per 24 ore: bevine due cucchiai al giorno.

BARBE DI FRATE per rivitalizzare la linfa
Conosciute anche come agretti, sono un vero e proprio depurativo del plasma, essendo molto ricchi di sali minerali e clorofilla. Antianemici sono ottimi scottati come contorno, conditi con un filo d’olio d’oliva e qualche goccia di limone, oppure con la pasta.

RABARBARO per decongestionare il fegato e regolare il colon
E’ ideale nella stagione primaverile, perchè rinnova la bile, migliora la digestione, drena i tessuti epatici e ripulisce il colon, dove si depositano scorie e batteri.

Per un effetto anti-stipsi, taglia il rabarbaro a tocchetti, aggiungi 2 mele a fettine, il succo di un limone e un cucchiaio di miele: mangia la composta ogni mattina sul pane integrale.

GERMOGLI D’ERBA MEDICA per rigenerare le ossa
L’erba medica contiene saponosidi, eterosidi, proteine, enzimi, fitoestreogeni, calcio, fosforo, zinco, rame, selenio, silicio e vitamina H.

Grazie a tutti questi nutrienti aiuta a rigenerare le ossa e riequilibarre il sistema ormonale; inoltre, rinforza i capelli, le unghie e previene l’alitosi. Puoi aggiungerli ai centrifugati o nello yogurt, per ottenere un mix ricostituente di alimenti vivi.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 6 Media: 5]