Home Dieta e Salute Dimagrire: il segreto sta negli orari

Dimagrire: il segreto sta negli orari

Non è un caso se in molti paesi dove le persone sono longeve, gli orari dei pasti vengono rispettati con precisione e il cibo viene consumato ad orari stabiliti. Al contrario, nei paesi dove c’è l’abitudine a mangiare tardi alla sera e a saltare il pasto di mezzogiorno vi è un indice di obesità più elevato. Gli orari sono quindi il segreto della buona linea e questo fatto è stato dimostrato anche da numerose ricerche scientifiche che si sono occupate dell’argomento.

donna-mangia

Un recente studio condotto dall’Università Pennington della Louisiana ha dimostrato che mangiare in determinate ore del giorno favorisce di molto l’effettivo consumo delle calorie e, nel complesso, aiuta le persone che vogliono perdere peso. Gli orari più felici sono dalle 8.00 del mattino alle 14.00, ai quali può essere seguito un digiuno per 18 ore. Mangiare molto in questa fascia oraria aiuterebbe a non avvertire l’appetito e a mantenere il peso forma più a lungo.

Una regola meno ferrea arriva dalla saggezza popolare, che chiede di mangiare presto alla sera e di non consumare cibo prima di dormire. Il corpo attivo può, infatti, procedere con la digestione in modo più attivo e il consiglio è di non coricarsi mai dopo avere appena cenato, anche se si è stanchi dopo la giornata di lavoro. È infatti importante permettere al corpo di dare il via alla digestione con il tempo dovuto, quindi l’orario corretto per cenare è verso le 19.00, se ci si corica attorno alle 23.00. Mangiare dopo questo orario serve solo ad appesantire l’organismo e può essere molto controproducente a livello di dieta.

Alla sera è inoltre importante mangiare cibi riposanti, lasciando gli alimenti calorici per la giornata. Sì al pesce fresco e alle carni leggere, alle verdure e ai legumi, tutti alimenti proteici che saziano ma non appesantiscono e che chiedono di essere preparati con metodi di cottura salubri come il vapore o la piastra. Un’attenzione speciale merita di essere riservata ai condimenti, soprattutto alla sera. Mangiare piatti elaborati come gli stracotti o i fritti non fa bene alla linea in generale, ma alla sera è fonte certa di accumulo di peso. Il condimento corretto è il classico filo di olio di oliva a crudo e le spezie, le erbe aromatiche egli oli naturali ricchi di omega 3. Il corpo può, in questo modo, sentirsi leggero ma sazio e la digestione può procedere tranquillamente, assicurando un riposo fresco e rigenerante.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.