Sei a dieta? Non rinunciare ad un bicchiere di buon vino!

vino

Il vino ha un contenuto alcolico che varia dal 5 al 18%. L’alcol produce circa 7 kcal per 100 gr e, pertanto, un bicchiere da 150 ml ne fornisce circa 100. In una dieta dimagrante, che puù andare dalle 1200 alle 1800 kcal giornaliere, possono essere contemplate 100-200 kcal dal vino, senza alterare i rapporti tra glucidi, lipidi e proteine. Ecco come puoi regolarti:

bevi da 1/2 a 2 bicchieri al dì (secondo il valore energetico complessivo della dieta), meglio se rosso e preferibilmente a cena;
non bere a digiuno;
– se ti trovi in particolari situazioni sociali bevine al massimo 2 bicchieri, riducendo eventualmente la quantità il giorno seguente;
– non riempire nà© farti riempire il bicchierino prima di averlo svuotato completamente, in modo da controllare più facilmente la quantità .

In caso di occasioni che prevedono il consumi di vino superiori a 1-2 bicchieri a pasto (che andrebbero evitate e in ogni caso non devono rappresentare un’abitudine) è consigliabile bere un caffè 10-15 minuti prima, in quanto la caffeina ritarda l’assorbimento dell’alcol, mantenendone una bassa concentrazione nel sangue e aumentando la sensazione di tolleranza. Anche gli zuccheri e le vitamine del gruppo B svolgono un’azione di rallentamento nell’assimilazione.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 14 Media: 3.9]