Olio di oliva e semi di girasole per friggere in modo salutare

Quando si parla di cucina sana è severamente vietato fare uso di cibo fritto. Friggere riesce a rendere saporito qualsiasi tipo di piatto e molto spesso è davvero complicato fare a meno ad esempio di un bel piatto di patatine fritte. Per chi ama la frittura però è arrivata una bella notizia dalla Spagna che indubbiamente potrà farvi vivere un pò più tranquillamente. Si è sempre detto come mangiare in questo modo non solo faccia ingrassare, ma causa molte malattie coronariche. Secondo però un recente studio fatto all’Università Autonoma di Madrid sembra proprio che friggere gli alimenti con olio di oliva e di semi di girasole sia più salutare.

In poche parole questo tipo di olio garantisce alla nostra frittura una minore pericolosità, non ci sarebbe quindi il rischio di inciampare in una malattia coronarica. Una notizia indubbiamente molto positiva, anche perché si sa quanto la frittura renda i nostri cibi molto più saporiti e gustosi. Questo però non deve far pensare che si ha la libertà di mangiare quanta frittura si voglia, perché se da un lato si è evitato il rischio di prendere malattie al nostro cuore, dall’altro l’ago della bilancia continuerà a spostarsi inesorabilmente verso numeri piuttosto grandi. Stiamo pur parlando di frittura e quindi di grasso che cola.

Vi è insomma concesso mangiare ogni tanto un bel piatto di frittura, puntando sempre ovviamente sull’olio di oliva e di semi di girasole, ma se diventerà un’abitudine inevitabilmente ingrasserete. Non è quindi sicuramente un piatto da consigliare per chi sta a dieta, anche perché subentreranno anche altri problemi come colesterolo alto e ovviamente l’obesità. Questa notizia insomma non vi deve par pensare che ora la frittura faccia bene, certo è evitato il rischio di malattie coronariche, ma ci saranno sempre altre situazioni che non garantiranno una salute sana al vostro organismo. Quindi mangiare frittura ogni tanto è consentito, ma senza esagerare.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 6 Media: 4]