Home Diete Dieta del riso: opinioni e quanti Kg di perdono

Dieta del riso: opinioni e quanti Kg di perdono

Il riso non è solo un alimento buono che si presta a divenire la base di tanti piatti, ma è anche sano e dietetico! Scopriamo la dieta del riso!

proprieta-riso-600x500Il riso è perfetto per essere l’alimento principale di un regime alimentare equilibrato che vi permetterà di dimagrire in fretta e di mantenere per sempre il vostro peso forma.

Non solo, grazie a questa dieta dimagrante a base di riso riuscirete si a perdere peso, ma anche a ridurre diverse malattie e disturbi dell’organismo. Prima di tutto il diabete, ma anche le malattie renali e l’ipertensione, inoltre vi insegnerà a imparare a prendervi cura di voi stessi e del vostro corpo permettendovi di vivere finalmente inseguendo il benessere e la salute.

La dieta del riso dunque non solo è un regime alimentare dimagrante, ma anche salutistico e medico, tanto che venne sviluppata nel 1929 dal Dr. Kempner.

Proviamo a capire cosa succede se si mangia riso tutti i giorni e quanti Kg si perdono con la dieta del riso.

Le fasi della dieta del riso

Questa dieta è suddivisa in tre differenti fasi. La prima fase della dieta dura 3 giorni: in questo periodo di tempo bisogna assumere al massimo 800 calorie al giorno ed evitare tutti gli alimenti ricchi di sodio. Via libera a riso, con qualsiasi condimento (non eccessivamente grasso) e alla frutta. A colazione dovete consumare riso e 2 frutti, mentre a pranzo e a cena è consentito solo il riso. Nella settimana invece dovrete consumare solo verdure accompagnate con il riso. Ad esempio a colazione potete mangiare riso, frutta e un formaggio magro, mentre a pranzo e a cena scegliete riso, 3 verdure ed un frutto.

La seconda fase invece dura una 9 giorni e prevede il consumo di riso accompagnata da verdure, lo schema comprende 2 amidi e 1 frutto a colazione, 3 amidi, 3 verdure e 1 frutto a pranzo. Includono invece riso e pasta, proteine, 3 verdure e 1 frutto a cena.

Nella terza fase c’è un giorno in cui si deve mangiare solo riso, durante la settimana bisogna osservare 4 giorni di dieta vegetariana a base di riso e 2 giorni di dieta vegetariana con riso.

Dieta del riso e allenamento fisico

Questo regime alimentare non prevede una particolare attività fisica, perciò è perfetto per i più pigroni, ma che vogliono perdere peso, e prevede il consumo di una gran quantità di carboidrati complessi e di una bassa quantità di grassi, sodio, proteine e calorie. La cosa fondamentale da sapere è che gli alimenti da usare devono essere tutti semplici e non trasformati.

L’unico sport consigliato è lo yoga e la meditazione molto utili per scaricare lo stress ed evitare l’ipertensione. In ogni caso è bene non dimenticare mai il consiglio degli esperti: per mantenersi in buona salute è bene evitare la vita sedentaria e preferire l’attività fisica, anche il semplice camminare è ben visto e aiuta a prevenire tanti problemi, come ad esempio quelli legati alla scarsa circolazione sanguigna. 

La dieta del riso funziona?

Si, la dieta del riso funziona davvero. Riesce infatti a far perdere diversi chili in maniera molto veloce, soprattutto se praticata insieme alla giusta attività fisica. Il regime alimentare come visto prima, suddiviso in tre fasi, è molto ristrettivo e per questo motivo l’ago della bilancia scende.

Quanti Kg si perdono con la dieta del riso? Diciamo che con la dieta del riso si possono perdere 4 chili in 7 giorni.

Certo si può seguire la dieta del riso per perdere 15 o 20 Kg in un mese, ma ci sono però delle controindicazioni. È da tenere in considerazione che questa dieta non è un’alimentazione bilanciata e corretta e non fa perdere massa grassa, ma piuttosto liquidi.

Quindi in alcun caso dovrebbe essere seguita per lunghi periodi, ma piuttosto come terapia d’urto adatta sul momento, per perdere i chili di troppo. Per esempio è indicato seguire la dieta del riso per 3 giorni.

I benefici della dieta del riso

Il riso è un alimento ricco di proprietà benefiche: facilmente digeribile, costituito da amido (circa il 70%), fibre, vitamine (PP, B1 e B2), minerali (ferro, calcio, fosforo) e proteine nobili, è un ingrediente versatile in cucina, prezioso soprattutto per chi desidera dimagrire.

È l’ideale perché il riso ha un potere saziante molto più forte rispetto alla pasta. Questo perché assorbe molta acqua durante la cottura e quindi si gonfia. Se consideriamo poi che la digestione è molto più lunga, anche la sazietà si protrarrà per un arco di tempo superiore. Grazie alle fibre va a stimolare il transito intestinale, purifica e stimola la diuresi.

Ti consigliamo di:

  • utilizzare sempre il riso integrale che sazia più velocemente;
  • se hai un improvviso vuoto allo stomaco consuma sedano o carote, che apportano pochissime calorie;
  • per condire i tuoi piatti utilizza l’olio extra-vergine d’oliva e insaporiscili con le spezie, limitando l’impiego del sale;
  • ricorda che i cibi vanno sempre pesati a crudo.

Dieta del riso: menu settimanale

Per capire come seguire la dieta del riso e verificare le opinioni positive in prima persona è possibile dare uno sguardo al seguente menu esemplificativo.

LUNEDI’

  • Colazione: un bicchiere di latte scremato con un cucchiaino di zucchero, tre gallette di riso, un tazzina di caffè o un thè.
  • Spuntino: 150 g di frutta di stagione.
  • Pranzo: 150 g di nasello al vapore, insalata mista (condita con un cucchiaino di olio, limone e sale), due gallette di riso.
  • Merenda: 150 g di frutta di stagione.
  • Cena: 70 g di risotto ai funghi, due frutti di stagione, un vasetto di yogurt di riso.

MARTEDI’

  • Colazione: un bicchiere di latte scremato con un cucchiaino di zucchero, tre gallette di riso, un tazzina di caffè o un thè.
  • Spuntino: 150 g di frutta di stagione.
  • Pranzo: una vaschetta di fiocchi di latte, uno yogurt al riso, fragole condite con il succo di limone.
  • Merenda: 150 g di frutta di stagione.
  • Cena: Due uova sode con contorno di verdure bollite con 30 g di riso e insalata mista con un cucchiaino di olio, sale e limone.

MERCOLEDI’

  • Colazione: un bicchiere di latte scremato con un cucchiaino di zucchero, tre gallette di riso, un tazzina di caffè o un thè.
  • Spuntino: 150 g di frutta di stagione.
  • Pranzo: 100 g carne bianca alla piastra, spinaci lessi (conditi con un cucchiaino di olio extravergine d’oliva, limone e sale), due gallette di riso.
  • Merenda: 150 g di frutta di stagione.
  • Cena: 2 pomodori ripieni di riso lessato con verdure, cavolfiore condito con un cucchiaino di olio, un vasetto di yogurt bianco, una galletta di riso.

GIOVEDI’

  • Colazione: un bicchiere di latte scremato con un cucchiaino di zucchero, tre gallette di riso, un tazzina di caffè o un thè.
  • Spuntino: 150 g di frutta di stagione.
  • Pranzo: 60 g ricotta, insalata mista (condita con un cucchiaino di olio, sale e limone), 2 fette biscottate integrali.
  • Merenda: 150 g di frutta di stagione.
  • Cena: 80 g di riso con sugo di pomodoro a crudo, carciofi con due fette di prosciutto crudo conditi con un cucchiaino di olio, sale e limone.

VENERDI’

  • Colazione: un bicchiere di latte scremato con un cucchiaino di zucchero, tre gallette di riso, un tazzina di caffè o un thè.
  • Spuntino: 150 g di frutta di stagione.
  • Pranzo: 120 g bresaola e rucola condita con un cucchiaino di olio, sale e limone, 2 gallette di riso.
  • Merenda: 150 g di frutta di stagione.
  • Cena: 80 g di risotto con pomodoro e funghi, finocchi al vapore, un vasetto di yogurt al riso.

SABATO

  • Colazione: un bicchiere di latte scremato con un cucchiaino di zucchero, tre gallette di riso, un tazzina di caffè o un thè.
  • Spuntino: 150 g di frutta di stagione.
  • Pranzo: 60 g di riso con 50 gr di tonno al naturale, peperoni alla piastra (conditi con un cucchiaino di olio, sale e limone).
  • Merenda: 150 g di frutta di stagione.
  • Cena: minestrone di verdure, carote alla Julienne con un cucchiaino di olio, sale e limone, un vasetto di yogurt bianco, 3 gallette di riso.

DOMENICA

  • Colazione: un bicchiere di latte scremato con un cucchiaino di zucchero, tre gallette di riso, un tazzina di caffè o un thè.
  • Spuntino: 150 g di frutta di stagione.
  • Pranzo: 60 g risotto allo zafferano, insalata mista (condita con un cucchiaino di olio, limone e sale), 1 fetta biscottata integrale.
  • Merenda: 150 g di frutta di stagione.
  • Cena: 150 g petto di pollo o tacchino alla piastra, spinaci crudi conditi con un cucchiaino di olio, sale e limone.

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 28 Media: 3.3]