Con la dieta dei finocchi ti depuri e perdi una taglia

finocchi-622x466

Dimagrire con gusto, mangiando qualcosa di fresco e saziante senza perdere il sorriso. Accade con la dieta del finocchio, un regime alimentare perfetto per perdere peso, sgonfiarti e combattere anche la cellulite senza alcuno sforzo e senza problemi. Il finocchio infatti è un alimento ricco di fibre e formato per la maggioranza da acqua. Ma è anche un alimento gustoso con il quale puoi preparare tantissimi piatti buonissimi da mangiare come secondo, contorno oppure piatto unico, d’estate, ma anche d’inverno.

Il finocchio infatti è uno degli alimenti più dietetici al mondo poichè contiene solo 15 Kilocalorie per ogni 100 grammi e per il 90% è formato da acqua e sali minerali, in particolare il potassio, una sostanza molto utile per regolarizzare meglio la pressione sanguigna e per poter combattere la stanchezza psicologica e quella muscolare. Troviamo anche nel finocchio le fibre insolubili, ottime per l’intestino pigro e le fibre solubili, che conferiscono il senso di sazietà e diminuiscono l’assorbimento dei grassi e degli zuccheri.

Questo ortaggio dunque è perfetto per sgonfiarti e depurarti ed è per questo utile da usare dopo un’abbuffata o una settimana in cui si è mangiato troppo. Prova questa dieta per sentirti meglio, più leggera e per sciogliere i cumuli di grasso e sgonfiare la pancia. Segui la dieta per due settimane e vedrai la sua efficacia fin da subito.

Il menù settimanale della dieta del finocchio

Lunedì:

Pranzo: 70 gr di spaghetti integrali conditi con pomodorini pachino e un cucchiaio di pesto fatto in casa, 200 gr di finocchi, di sedano e di carote in insalata conditi con pepe, limone, olio extravergine d’oliva.

Cena: trota al cartoccio, finocchi bolliti e ripassati in padella con aglio, pepe e olio extravergine d’oliva.

Martedì:

Pranzo: insalata con tonno al naturale, mais, finocchi, carote, sedano e pomodoro. Una fetta di pane integrale e macedonia di frutta.

Cena: 200 gr di petto di pollo alla piastra con ebrette, insalata con finocchi, arance e olive nere condite con pepe e olio extravergine d’oliva.

Mercoledì:

Pranzo: 70 gr di riso condito con finocchi e parmigiano reggiano, insalata verde con pomodori.

Cena: vellutata di finocchi con pepe e una spolverata di parmigiano reggiano, 100 gr di brasaola, una mela.

Giovedì:

Pranzo: 200 gr di finocchi gratinati al forno con un cucchiaio di besciamella e parmiggiano reggiano, una fetta di pane integrale.

Cena: 200 gr di prosciutto crudo sgrassato, patate bollite condite con prezzemolo e aglio e finocchi.

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 20 Media: 3.9]