Le idee “alternative”

Nel mondo occidentale la medicina alternativa sta prendendo sempre più piede e spesso con risultati sorprendenti; ecco alcune idee che possono offrire spunti utili per perdere peso e sentirsi meglio con se stessi e con gli altri.

AROMATERAPIA
L’occorrente lo trovi in erboristeria; basta un diffusore e degli oli essenziali che diffonderanno nell’ambiente un gradevole profumo che ti aiuterà a perseguire il tuo intento di dimagrire.

Puoi utilizzare in combinazione olio di basilico, pompelmo e lavanda, oppure versarne alcune gocce nella vasca da bagno e regalarti un piacevole momento di relax.

Da numerose ricerche, gli esperti hanno evidenziato l’esistenza di una stretta connessione tra l’olfatto e il centro di sazietà del cervello: alcuni odori possono placare la fame.

Secondo uno studio condotto in America, è l’olio di menta ad avere questi magnifici effetti; è sufficiente mettere due gocce di olio in un infusore, lasciare che la fragranza di diffonda in tutta la casa e annusare. Gli oli essenziali sono un grande aiuto per perdere peso.

Per rilassarti e bruciare i grassi mescola 3 gocce d’ olio essenziale di lavanda, 8 gocce di olio di pompelmo, 5 gocce d’olio di cipresso, 3 d’olio di salice e 4 di olio di basilico: versa 6 gocce di questa miscela nella vasca ben calda.

YOGA
Quello più indicato per perdere peso è l’hatha yoga; se non hai costanza nel seguire un regime dietetico o se una volta raggiunti i risultati tendi a ritornare al vecchio regime alimentare, lo yoga può essere la soluzione giusta per te, in quanto dona equilibrio mentale e fisico ed aiuta ad eliminare gli eccessi. Inoltre, le “asana” (le posizioni adottate in questa disciplina), aiutano a tonificare il corpo, rendendolo più armonico, elastico e agile.

FITOTERAPIA
Le piante sono davvero un ottimo complemento; le migliori per ritrovare la linea sono: fucus vesciculosus, alga ricca di iodio (sconsogliata per i soggetti ipertioidei), che aiuta a dimagrire e a combattere la cellulite; tè verde, ottimo per la sua azione antiossidante; glucomannano, con un effetto spezza-fame; guaranà, per aiutare a seguire una dieta senza depressione o cali di energia; baccello di fagiolo, che agisce riducendo l’appetito e accelerando il transito intestinale.

CROMOTERAPIA
Sono vari i modi di praticarla: dal colore dei cibi di stagione che si mangiano, alla luce del sole, agli abiti e all’acqua solarizzata, fino ad arrivare a irradiazioni luminose eseguite con speciali apparecchiature. La cromoterapia permette di raggiungere un equilibrio psicofisico determinate per dimagrire e mantenere il peso ideale.

OMEOPATIA
Premesso che non si può prescindere da una visita presso un medico omeopata per individuare il “tuo tipo costituzionale”, questi sono i rimedi che favoriscono la perdita di peso: Ammonium Carbonicum, indicato per chi è goloso di dolciumi e non riesce a farne a meno; Phytolacca Decandra, se il sovrappeso è accompagnato da gonfiore e ritenzione idrica; Calcarea Carbonica, in caso di ansia e sovrappeso elevato; Staphysagria, indicato per coloro che soffrono di fame nervosa.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 10 Media: 4.1]