I Sali di Epsom per dimagrire

Sappiamo che per dimagrire e ritrovare il peso forma è importante cambiare la dieta, rendendola leggera e salutare, praticare tanta attività fisica e anche scegliere i giusti integratori che possono aiutarci a raggiungere in modo migliore i nostri obiettivi. Alcune cure dimagranti si basano sull’impiego di prodotti naturali, che stimolano il metabolismo aiutandolo a bruciare i cuscinetti di adipe, e anche a regolare la termogenesi, il processo metabolico che aiuta a bruciare i grassi in velocità.

sale_di_epsom_sale_inglese

Alcune persone si affidano ai sali di Epsom per dimagrire e tonificare il corpo, ma di cosa si tratta? I sali di Epsom sono un preparato molto antico, a base di zolfo e magnesio, che viene impiegato per la cura e la salute dell’organismo. A detta di alcuni esperti, questi sali possono essere utili per favorire il dimagrimento, perché favorirebbero l’eliminazione delle tossine, migliorando la salute e la bellezza della pelle. I sali vengono aggiunti all’acqua del bagno calda mentre si sta riempendo la vasca, nella proporzione di una tazza. Ad essi può essere aggiunto un olio da bagno a piacere o un olio essenziale che rende profumata e più piacevole l’esperienza del bagno, quindi non resta che ‘tuffarsi’ nella vasca, rimanendo in immersione per circa 25 minuti e bevendo un bicchiere di acqua durante il rituale di bellezza.

L’azione detossinante dei sali di Epsom si basa sulla presenza dei sali minerali presenti in alta concentrazione, che disintossicano la pelle eliminando le tossine. Sappiamo bene che l’eliminazione delle tossine è uno dei primi passi da compiere per ottenere un dimagrimento e una tonificazione completi, quindi l’azione dei sali di Epsom può rivelarsi benefica per l’organismo e particolarmente utile per chi desidera migliorare il tono della pelle e renderla liscia, setosa e priva di imperfezioni.

L’azione di un buon bagno è sempre benefica per l’organismo, in quanto permette di sciogliere le tensioni, di contrastare lo stress e quindi di affrontare la giornata o la serata in modo migliore. Considerando che i sali di Epsom non hanno controindicazioni e sono un prodotto naturale, il loro impiego coadiuvante alla dieta può rivelarsi prezioso per attuare un cammino completo, benefico per la salute ma soprattutto utile per la bellezza della pelle.

I sali di Epsom sono però controindicati per le donne in gravidanza, per chi soffre di diabete, di calcoli renali e anche di malattie cardiache. Se assunti nella proporzione di un cucchiaino, i sali di Epsom possono inoltre servire come blando lassativo naturale, utile da impiegare nei momenti di pigrizia intestinale.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 22 Media: 3.3]

ValeriaM

Informazioni sull'autore
Laureata in Filologia Classica, da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Classe 1989, ama leggere, andare al cinema e a teatro, allevare cani e gatti e mangiare i biscotti di Bellagio.
Tutti i post di ValeriaM