La tisana allo zenzero per dimagrire

La natura mette a nostra disposizione tanti regali che ci aiutano a ritrovare il peso forma e anche a migliorare le condizioni generali dell’organismo. Scopriamo la tisana allo zenzero per dimagrire!

Oggi vogliamo parlare dello zenzero, un rizoma molto particolare di origine asiatica, che al giorno d’oggi si rivela semplice da reperire nei supermercati e anche in molti banchi frutta del mercato.

Lo zenzero è un tubero speciale, ricchissimo di sostanze nutritive e in particolare di sali minerali preziosi. Calcio, ferro, potassio, fosforo e una grande quantità di vitamina B6 sono le sostanze nutritive più importanti, ma lo zenzero è pregevole perché contiene più di 300 elementi chimici suddivisi fra oli essenziali, mucillagini, pectine, agenti antiossidanti e fenoli. Si tratta, quindi, di un alimento benefico per la salute dell’organismo, che non a caso è parte integrante dell’ayurveda, dove viene impiegato come cibo primario.

Lo zenzero ha proprietà antibatteriche, sfiammanti e anche antinausea. Non a caso, il rizoma viene impiegato da chi soffre il mal d’auto e anche dalle donne durante i primi mesi di gravidanza, per contrastare in modo naturale le nausee mattutine. Lo zenzero può essere tagliato e grattugiato fresco per insaporire i piatti e per creare le benefiche tisane, ma in erboristeria si può trovare anche la versione in polvere, che può essere impiegata con fiducia quando non si dispone del rizoma fresco.

Ma perché lo zenzero è utile per il dimagrimento?

Tutto è legato alla sua capacità di sviluppare la termogenesi, ovvero un processo di innalzamento della temperatura corporea che permette di bruciare la massa grassa in modo più veloce. In commercio si trovano molti integratori che annoverano prodotti naturali in grado di attuare la termogenesi, ma si tratta di base di composti sintetici. Lo zenzero svolge questa funzione in modo naturale, e in più aiuta a disintossicare l’organismo dalle scorie e dalle tossine, migliorando la circolazione delle linfe e del sangue. Chi ricerca un dimagrimento sano e naturale può quindi affidarsi a questa meraviglia della natura, preparando una volta al giorno un infuso caldo con la polpa, oppure grattugiando la stessa nelle insalate, nella carne e anche nel pesce, per apportare un gusto più sfizioso e coinvolgente ai piatti.

Lo zenzero si rivela particolarmente utile nelle stagioni autunnali e invernali, perché disinfetta le vie respiratorie e fortifica gli anticorpi, rendendo l’organismo più forte e meno esposto ai malanni di stagione. Si tratta, quindi, di un vero toccasana, che può essere impiegato nella dieta giornaliera per dimagrire e per elevare il grado di benessere personale.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 10 Media: 4]

ValeriaM

Informazioni sull'autore
Laureata in Filologia Classica, da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Classe 1989, ama leggere, andare al cinema e a teatro, allevare cani e gatti e mangiare i biscotti di Bellagio.
Tutti i post di ValeriaM