Home Dimagrire Il pane: non eliminarlo dalla tua dieta

Il pane: non eliminarlo dalla tua dieta

Spesso quando si desidera perdere peso si tende ad eliminare dall’alimentazione quotidiana il pane, commettendo un grosso errore; contrariamente, infatti, a quanto si crede, una porzione di pane al giorno non ingrassa ed è necessaria all’organismo.

Esso contiene una quantità di grassi molto minima, in quanto il grano dal quale si ricava la farina utilizzata per preparare il pane è un cereale con pochi grassi, che possiede fibra, vitamine e minerali. Una fetta di circa 25 g apporta solo 55 calorie; meno di una mela!

L’Organizzazione Mondiale della Sanità, consiglia di consumarne fino a 250 g al giorno; assunto nelle giuste porzioni, il pane è un alimento completo, facile da digerire, che apporta quasi tutti i nutrienti necessari all’organismo.

E’ alla base della dieta mediterranea (la dieta considerata una delle più sane al mondo). Contiene carboidrati, proteine, fibre, vitamine e minerali; i suoi carboidrati a combustione lenta liberano energia poco alla volta durante il giorno, facendoti in forza e ritardando la sensazione di fame.

In particolare, il pane integrale contiene molta più fibra rispetto al pane bianco, permettendo il più rapido raggiungimento della sensazione di sazietà  e regolarizzando le funzioni intestinali.

CURIOSITA’: il pane per il buon umore
La pelle de grano possiede delle sostanze (come la vitamina B e il triptofano), aumentano  la concentrazione di seretonina nel cervello, una sostanza che assicura il buon umore.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 5 Media: 5]