Home Dimagrire Infuso di alloro per dimagrire: verità o falso mito?

Infuso di alloro per dimagrire: verità o falso mito?

L’alloro viene usato in cucina per arricchire le pietanze, ma è molto più di un’erba aromatica. Si può usare l’infuso di alloro per dimagrire?

Foglie di alloro- foto pixabay.com

Chi crede che l’alloro sia solo una pianta aromatica con odore forte e persistente dovrà ricredersi di fronte alla sua capacità di stimolare il dimagrimento.

Questa pianta appartenente al genere Laurus della famiglia Lauraceae vanta proprietà diuretiche e dimagranti.

Alloro: Proprietà  dimagranti

L’infuso di foglie di alloro racchiude le proprietà diuretiche e dimagranti della pianta aromatica e si trasforma in un valido aiuto per favorire la perdita di peso.

  • Assorbimento dei grassi – Il potere cicatrizzante agisce anche a livello delle anse delle pareti intestinali, ostacolando l’assorbimento veloce di grassi e zuccheri.
  • Digestione – L’olio essenziale promuove l’attività digestiva e riduce gli episodi di meteorismo che rischiano di gonfiare la pancia ancora di più.
  • Diuresi – Le foglie dell’alloro pianta favoriscono la diuresi, eliminando di fatto le tossine e liberando il corpo dai liquidi in eccesso.
  • Metabolismo – Gli estratti fitoterapici influenzano positivamente il metabolismo e spingono il corpo a bruciare i grassi più velocemente.
  • Senso di fame – Il potere saziante riconosciuto alle foglie di Lauro pianta tiene a bada il senso di fame da un pasto all’altro e impedisce di sgarrare.

Alloro e le altre proprietà magiche

I popoli antichi attribuivano all’alloro proprietà magiche nei casi in cui serviva un rimedio digestivo, espettorante e curativo.

Va da sé che le proprietà dell’alloro non si esauriscono con gli effetti dimagranti, visto che è possibile consumare per altri motivi.

  • Infuso di alloro per glicemia – C’è un rapporto tra la tisana di alloro e il diabete: le sostanze antiossidanti delle foglie di alloro controllano la produzione dell’insulina e quindi il livello di glucosio nel sangue.
  • Infuso di alloro per la tosse – La vitamina C rinforza il sistema immunitario mentre le proprietà espettoranti agiscono su catarro e muco provocato dalla tosse.
  • Infuso di alloro per dormire – La ricchezza di vitamine e minerali restituisce l’equilibrio organico e contrasta l’ansia che causa l’insonnia.

Infuso di alloro: Ricetta e modalità d’uso

L’infuso di alloro è un ottimo rimedio per facilitare la perdita di peso nell’ambito di una dieta ipocalorica equilibrata e un’attività fisica regolare.

Tutto quello che bisogna fare è versare 6 foglie essiccate di alloro in una tazza di acqua, lasciare bollire per 20 minuti, lasciare raffreddare per 10-15 minuti, filtrare e bere.

Per ottenere il massimo beneficio diuretico e dimagrante è preferibile assumere 3 tazze di acqua e alloro al giorno distribuite prima o dopo i pasti principali.

In questo senso basta aumentare le quantità per preparare più infusi di alloro in largo anticipo, imbottigliarli e consumarli sia freddo che caldo e nell’arco di 2 giorni.

Chi vuole potenziare gli effetti dimagranti, oltre che conferire più sapore, può aggiungere una stecca di cannella.

Attenzione a non superare la 2-3 tazze al giorno, in quanto l’infuso di cannella e alloro potrebbe essere tossico a causa della cumarina della cannella.

In linea di massima, però, sarebbe meglio evitare di preparare il rimedio a base di alloro per donne incinte, bambini con meno di 12 anni e persone affette da problemi digestivi come colon irritabile o ulcera.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 5 Media: 4.4]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.