Dimagrire con gli alimenti giusti

Il fabbisogno di nutrienti e di energia varia, da una persona all’altra, in base a molteplici fattori (età, sesso…): è per questo che un determinato tipo di alimentazione può essere adatto a qualcuno e sconsigliato a qualcun altro. Molto, poi, dipende dalla composizione globale della dieta e dal modo in cui viene preparato un alimento.

aliementazione

Ad esempio, il pesce, di grande aiuto per la prevenzione delle malattie cardiovascolari, non apporta benefici se consumato fritto o inserito in una dieta ipercalorica e povera di frutta e verdura fresca.

Va chiarito che non esistono cibi killer, in grado da soli di prevenire malattie o far diminuire la massa grassa; per mantenere il peso ideale e guadagnare in salute e benessere, si può provare ad includere alcuni cibi nella propria alimentazione, correggendo gli errori dietetici.

Un nutrizionista statunitense ha elaborato una classifica degli alimenti più salutari: sfruttiamoli per dimagrire.

  • Cannella: questa spezia permette di mantenere nella norma il livello di zucchero nel sangue e di controllare il diabete. Secondo alcuni studi, utilizzare quotidianamente la cannella in polvere contribuisce a ridurre la glicemia nelle persone che soffrono di diabete.
  • Cavoli: recenti ricerche hanno evidenziato che, grazie ai glucosinolati, i cavoli svolgono un’azione protettiva nei confronti di varie malattie tumorali.
  • Succo di melagrana: berne un bicchiere al giorno (circa 100 ml) aiuta a ridurre la pressione, il cui innalzamento costituisce un importante fattore di rischio per le malattie cardiovascolari.
  • Verdure a foglia verde: biete, spinaci e tutte le altre verdure a foglie verde scuro, sono ricche di luteina e zeaxantina, in grado di ridurre e ritardare l’evoluzione di malattie da invecchiamento dell’occhio.
  • Semi di zucca: sono ricchi di magnesio, un minerale importante per la salute delle ossa, per il cuore e il funzionamento del sistema nervoso.
  • Barbabietole: contengono sostanze in grado di contrastare l’omocisteina, un potente ossidante che genera radicali liberi.

Infine, per perdere peso, gli esperti consigliano di adottare uno stile di vita sano: ad esempio, non fumare e praticare un’attività fisica moderata, ma regolare.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 11 Media: 5]