Ecco come tornare in forma dopo l’estate

Ormai possiamo dire addio, almeno per quest’anno, alla tanto amata stagione estiva. Certo ancora ci aspetta qualche giornata di sole, ma il mare e il caldo afoso sono ufficialmente finiti. Ci prepariamo ad affrontare l’autunno, e tra giornate di pioggia e i primi freddi, cominciamo a prestare attenzione anche alla nostra linea,magari non proprio in forma durante l’estate. Ecco allora alcuni consigli per tornare in forma dopo l’estate.

Alcuni consigli per tornare in forma dopo l’estate

Proprio in questi giorni ci siamo occupati degli alimenti integrali, utili e necessari per riattivare il nostro metabolismo e sgonfiare la pancia. Oggi invece ci occupiamo anche di altri cibi ideali per recuperare la forma fisica persa durante l’estate. Cominciamo dalla mela. Questo frutto, oltre a minerali e vitamine, contiene pectine, che sono utili per tenere sotto controllo la regolarità del nostro intestino, oltre che  i livelli di glicemia e colesterolo. Insomma dalla serie “Una mela al giorno leva il medico di torna” a confermare le proprietà salutari della mela, uno studio americano che sottolinea e ribadisce le virtù dimagranti della buccia della mela. Oltre la mela esistono altri alimenti dalle riconosciute proprietà dimagranti come lo yogurt. A confermare le virtù dello yogurt uno studio giapponese questa volta, che ha spiegato come lo yogurt assottiglia i fianchi, dimostrando come il consumo per ben 12 settimane dello yogurt comporta un calo di peso notevole ed anche di grasso sottocutaneo, e conseguente riduzione del girovita.

Associa fibre e grassi

Proprio qualche giorno fà, ci siamo occupati del consumo di fibre che non solo riequilibria il nostro intestino ma limita anche l’assorbimento degli zuccheri e dei grassi in eccesso. Tra i punti negativi delle fibre vi si annovera il comune gonfiore addominale. Il modo migliore per evitare il fastidio è quello che associare al consumo di fibre, il grasso vegetale come l’olio di oliva o di lino, che previene il gonfiore intestinale.Come si può ben capire, una dieta fatta di probiotici e fibre aiuta a recuperare in poco tempo, la forma fisica persa durante l’estate e ci prepara ad affrontare con maggiore sicurezza l’autunno e l’inverno. Piccolo consiglio come antipasto bevi frullati a base di fibre e probiotici che ti consentono di riconquistare la linea e mantenere la forma fisica perfetta.

 Oltre le fibre scegli i probiotici

Come accennato per riattivare il metabolismo, oltre le fibre è bene consumare anche i probiotici, a cominciare dallo yogurt e dal kefir che in quanto ricchi di batteri buoni, riattivano l’intestino e combattono l’accumulo di grasso in eccesso. Esempio di come si possono abbinare probiotici e fibre è yogurt e crusca, mix ideale  per controllare il peso. Ricordatevi di scegliere lo yogurt naturale , intero o parzialmente scremato. Il kefir invece è una bevanda ricca di fermenti lattici e probiotici, che si ottiene dalla fermentazione del latte,  ed è originaria del Caucaso.

Per approfondimenti leggi anche:

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 5 Media: 5]