Zuppe invernali ipocaloriche: per eliminare il senso di fame

La zuppa è un alimento molto apprezzato durante la stagione invernale e per questo motivo, abbiamo deciso di proporvi delle zuppe invernali ipocaloriche che vi aiuteranno a spegnere la fame. Lo sapete qual è il vero segreto per dimagrire? Le zuppe che oggi vi proponiamo.

Il loro obiettivo principale sarà quello di placare lì appetito e deliziare il palato, inoltre iniziare il pasto con un passato di verdura o una zuppa, sarebbe utile a contenere le calorie grazie alla loro capacità saziante. La conferma arriva direttamente da uno studio condotto da parte di un team di ricercatori della Oxford Brookes.

La ricerca effettuata ha coinvolto un gruppo di 12 adulti che nell’arco di 3 giorni hanno consumato ( 50 grammi di riso, 70 grammi di pollo e 150 grammi di ortaggi) ma in forme differenti). In questo modo i nutrizionisti inglesi, hanno avuto la possibilità di vedere quali sono i fattori legati al senso di sazietà: la pienezza e la velocità di svuotamento gastrico e la risposta glicemica al pasto.

I risultati finali del test confermano che il consumo degli alimenti in forma cremosa, permette di ottenere un maggior senso di pienezza confermando anche le tempistiche molto più lunghe di svuotamento gastrico.

Per esempio la crema di riso e verdure, porta un leggero innalzamento della glicemia dovuto al fatto che il riso è frullato e più digeribile rispetto ai chicchi interi. La crema ipocalorica migliore è quella di verdura con riso che aiuta ad aumentare il senso di sazietà.

Secondo gli esperti del settore iniziare un pasto con una zuppa o un passato di verdure, aiuta a ridurre il 20% l’introito calorico. Infatti frullando o passando le verdure e i legumi, vengono liberate le sostanze contenute nelle fibre, aumentando la consistenza della zuppa.

Gli ingredienti per preparare la zuppa di verdure

  • finocchi
  • 1 cipolla
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • 100 cl di acqua
  • 2 cucchiai di brodo vegetale granulare senza glutammato
  • Pepe
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato

Preparazione

Pulite i finocchi eliminando le parti interne più dure e tagliateli a spicchi, lasciate rosolare la cipolla in un tegame, aggiungete i finocchi, il pepe, l’acqua e il brodo e lasciate cuocere per mezz’ora, il sale non serve perché il brodo è già salato.

Fruttale i finocchi raffreddati, sino a ottenere una crema vellutata.

Per approfondimenti e consigli:

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 11 Media: 4]