Home Rumors Dimagrire dopo Pasqua, scegli la dieta giusta

Dimagrire dopo Pasqua, scegli la dieta giusta

dimagrire dopo pasqua

Le vacanze pasquali sono terminate purtroppo, e si torna alla vita frenetica di sempre. La Pasqua però, il più delle volte, lascia quei chili in più che si vogliono smaltire il più in fretta possibile, per farci trovare in ottima  forma, prima della tanto temuta prova costume.Ecco allora alcune diete e consigli alimentari per ritrovare il peso-forma in vista dell’estate.

 DIETA DELL’INSALATA

Tra tutte le diete quella che spicca in questo periodo post-pasquale è la dieta dell’insalata.Dimagrire dopo Pasqua non è cosi semplice, perché la voglia di dolci resta e facilmente si può cedere alla tentazione. Eppure per tornare in forma prima dell’estate qualche “piccolo sacrificio” alimentare bisogna pur farlo, ma per perdere peso dopo Pasqua bisogna seguire  i consigli alimentare degli esperti, e scegliere la dieta giusta.Una scorretta alimentazione infatti potrebbe far scatenare l’effetto contrario, e quindi portare ad un aumento indesiderato di peso. Ci siamo già occupati in passato della dieta dell’insalata,  considerato un regime alimentare abbastanza sicuro ed efficace.La dieta dell’insalata prevede un regime alimentare di almeno 7 giorni a base di insalate e frutta, ottimi alimenti per  perdere peso in modo veloce dopo le feste, senza però essere costretti a grossi sacrifici che il più delle volte si rivelano inefficaci.

DIETA DEPURATIVA

Altro consiglio alimentare di questi giorni è di seguire una sana dieta depurativa. Questo tipo di regime alimentare prevede un solo giorno di 700 grammi di frutta, o si può anche decidere di consumare durante il giorno, un frutto a colazione e merenda per poi bere una tazza di latte e biscotti la sera.Durante i giorni seguenti si può optare per una dieta di tre giorni fatta di 850 calorie, che prevede:

  • Colazione: Tè con due fette biscottate e marmellata, oppure per chi preferisce il latte scremato e una fetta biscottata e marmellata.
  • Pranzo: 80 gr di tonno, oppure 80 gr di formaggio light, il tutto accompagnate da verdure a scelta, 30 gr di pane e un cucchiaio di olio
  • Cena: 130 gr di carne o pesce, a propria scelta, accompagnate da 30 gr di pane.

La dieta dei tre giorni fatta di 850 calorie può essere sostituita da una dieta di 10 giorni da 1200 calorie.  Questo tipo di dieta si svolge come la dieta dei tre giorni, solo che ad ogni pasto vengono aggiunti 10 gr di pane ed un frutto; Inoltre vi è l’aggiunta di uno spuntino a base di frutta o crackers.

DIETA VELOCE POST FESTE

Sempre in vista di un percorso di dimagrimento, si può decidere di seguire una dieta veloce post feste. Questo regime alimentare viene seguito per una settimana ed è cosi impostato:

  • Lunedì: Colazione 200 ml di latte scremato, 4 fette biscottate e marmellata light- Spuntino a base di frutta- Pranzo insalata di riso con 200 gr di insalata verde, Cena, 200 gr di sogliola al limone 300 gr di verdure miste grigliate, un filo di olio e 2 crackers
  • Martedì: Colazione yogurt bianco e una spremuta d’arancia, Spuntino sempre a base di frutta, Pranzo 80 gr di spaghetti con pomodoro e tonno, 200 g di verdure cotte al vapore, ed un filo di olio, Cena  180 gr di tacchino o pollo, 250 g di spinaci ed un filo d’olio come condimento.
  •  Mercoledì:  Colazione Succo di ananas o arancia, 2 fette di pane tostato, e marmellata light, Spuntino a base di frutta, Pranzo 80 g di riso integrale con gamberetti, 200 gr di fagiolini lessati, e 10 gr di grana, il tutto condito con un filo di olio, Cena 80 gr di fusilli con sugo di vongole, insalata di legumi misti e frutta
  • Giovedì: Colazione 200 ml di latte scremato, e cereali, Spuntino a base di frutta, Pranzo 200 gr di carni fredde, 250 gr di insalata di pomodori, 50 gr di panino di segale, Cena 1 pizza margherita e un bicchiere di birra o vino
  • Venerdì: Colazione a base di latte scremato e cereali, Spuntino a base di frutta,Pranzo 1 porzione piccola di gnocchi al pesto, 200 gr di insalata e 80 gr di tonno, il tutto condito con un filo d’olio, Cena 200 gr di polpo e patate, insalata verde e 150 g di ananas
  • Sabato:  Colazione a base di latte e biscotti integrali, Spuntino con uno yogurt magro, Pranzo 200 gr di orata con pomodorini, capperi ed un filo di olio, 200 g di asparagi al vapore, ed un panino integrale, Cena 80 g di pasta e piselli, 250 g di zucchine e macedonia di frutta

La dieta veloce post feste, come si può ben notare, si presenta abbastanza variegata e per nulla ristretta, anzi ammette alimenti  generalmente sconsigliati durante la dieta, come la pizza ed altri, ma soprattutto risulta facile, veloce ed efficace.Dimagrire dopo Pasqua certo non è semplice,basta però scegliere la dieta giusta ed associare ad un percorso di dimagrimento una corretta attività fisica soprattutto all’aperto.

Leggi anche:

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 5 Media: 5]