La dieta detox di fine estate

La dieta detox è un regime alimentare che può essere potato avanti in ogni periodo dell’anno, quando vi è la necessità di depurare e sgonfiare l’organismo in seguito ad accumuli e ad abitudini alimentari errate. Anche la conclusione dell’estate può diventare un momento ideale per affrontare questa alimentazione, perché per mote persone le vacanze sono un’occasione per gustare tanti piatti nuovi e per ‘lasciarsi andare‘ sotto il punto di vista alimentare. La dieta detox di fine estate aiuta quindi a sgonfiare il giro-vita e ad eliminare gli accumuli di grasso che si sono formati durante le vacanze, per ripartire più leggeri e in forma nei primi mesi dell’autunno.

dieta-detox

Come si svolge la dieta detox di fine estate?

Le regole sono quelle che accompagnano tutte le diete di questa tipologia, ovvero viene richiesto di bere moltissima acqua, di alimentarsi con cibi leggeri e di cercare di trascorrere almeno tre giorni alimentandosi con frutta e verdura fresche, consumate sotto forma di frullati e smoothies. Nei banchi frutta è possibile trovare ancora molte tipologie di vegetali appetitosi, che possono essere impiegati per dare vita ad una disintossicazione completa e ricca di gusto. Non dimentichiamo, inoltre, che settembre è il mese dell’uva, uno degli vegetali più disintossicanti sui quali contare per depurare l’organismo.

Il primo giorno di dieta detox di fine estate richiede di bere almeno due litri di acqua durante la giornata e di consumare solamente frutta e verdura, cruda, cotta e preparata sotto forma di smoothies, dei frullati con acqua ghiacciata che risvegliano il metabolismo e apportano tanti sali minerali preziosi. Anche il secondo giorno richiede di continuare con questo regime alimentare, mentre dal terzo giorno in poi è possibile aggiungere delle proteine vegetali sotto forma di legumi e, alla sera, alimentarsi con un filetto di pesce o carne magri accompagnati ancora una volta da un bel piatto di verdure. E’ importante bere delle tazze di tisane depuranti durante i tre giorni di dieta detox, che possono essere scelte fra il cardo, il rosmarino e il finocchio, erbe che stimolano la diuresi e aiutano ad eliminare le tossine accumulate durante i super pranzi estivi.

Dopo il terzo giorno di dieta detox è possibile introdurre gradualmente gli altri ingredienti, cercando di raggiungere un regime alimentare semplice, leggero e abile nell’annoverare tutte le sostanze nutritive di cui il corpo necessita per mantenersi forte, sano ed equilibrato.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 15 Media: 5]

ValeriaM

Informazioni sull'autore
Laureata in Filologia Classica, da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Classe 1989, ama leggere, andare al cinema e a teatro, allevare cani e gatti e mangiare i biscotti di Bellagio.
Tutti i post di ValeriaM