Come perdere due chili dopo le feste di Natale

Natale fa spesso rima con abbuffate, grandi pranzi, grandi cene e tanti dolci che vengono consumati ad ogni ora del giorno. Chi ha un fisico tendente a ingrassare può avere notato l’ago della bilancia spostarsi, quindi vediamo come è possibile perdere 2 chili dopo le feste di Natale, rispettando la salute e cercando di perdere peso in modo sano ed equilibrato.

perdere peso feste natale

La regola numero uno si basa sulla purificazione, perché durante le feste ci si può essere lasciati andare a un consumo eccessivo di zuccheri e di grassi. E’ quindi importante preferire cibi cotti con modalità salubri, quali il vapore o anche la bollitura e condirli con solo olio extra vergine di oliva a crudo. Per purificare l’organismo e perdere 2 chili dopo le feste di Natale è ideale abbandonare il sale e creare dei mix di spezie ed erbe aromatiche, fra i quali inserire un bel pizzico di curcuma. Si tratta di un sistema gustoso e utile per perdere peso senza mai dimenticare il gusto.

Alla cottura intelligente deve seguire un’attenzione speciale per le verdure, che devono diventare la base dell’alimentazione per almeno sette giorni di dieta. Fra cavoli, radicchio, spinaci, verdura verde e chi più ne ha più ne metta, è importante consumare almeno cinque porzioni al giorno di vegetali, per purificare l’organismo e per permettere al fisico di eliminare le tossine. Attenzione ai carciofi, cibo speciale, che merita di essere mangiato almeno due volte alla settimana, in quanto altamente depurante e amico della circolazione.

Per perdere due chili dopo le feste di natale è ideale consumare anche tanta frutta, da ricercare nelle mele e anche negli agrumi. Al risveglio è utile bere acqua e limone, e poi assieme al caffè o al tè una bella spremuta di pompelmi rosa. I pompelmi permettono di fare il pieno di vitamina C e aiutano a creare un processo di antiossidazione utile per far splendere la pelle e i capelli. Stessa regola per l’ananas, cibo antigrassi che chiede di essere consumato ogni giorno per rinfrescare la circolazione, per bruciare gli accumuli di grasso e anche per idratare perfettamente l’organismo. Attenzione alla tipologia di frutta, in quanto cachi & co. sono molto pesanti e zuccherini e vanno consumati con parsimonia, mentre tutta l’altra frutta può essere mangiata al mattino o al pomeriggio con fiducia, per depurare e sgonfiare l’organismo dopo le feste natalizie.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 7 Media: 4]

ValeriaM

Informazioni sull'autore
Laureata in Filologia Classica, da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Classe 1989, ama leggere, andare al cinema e a teatro, allevare cani e gatti e mangiare i biscotti di Bellagio.
Tutti i post di ValeriaM