Goditi le vacanze senza ingrassare

Prima di partire…

Alcuni giorni prima di metterti in viaggio, l’ideale sarebbe seguire una dieta equilibrata, evitando dolci, fritture e bevande alcoliche. Per evitare la stipsi (tipica del momento in cui si cambiano le abitudini alimentari), non dimenticare di mettere nei tuoi bagagli dei biscotti con fibre: mangiati a metà mattina o a metà pomeriggio regolano l’intestino e ti aiutano a non arrivare al pasto successivo con una fame incontrollabile.

Durante la vacanza…

Se viaggi in macchina, cerca ti fermarti almeno ogni 4-5 ore per sgranchire le gambe, prendere una boccata d’aria e mangiare qualcosa di leggero, che vi permetterà di evitare la sonnolenza.

Nel caso in cui ti trovi in un Paese estero, davanti a dei piatti che non conosci, chiedi al cameriere gli ingredienti, senza intimorirti: ricorda però che la vacanza non deve diventare una “sofferenza” per via della linea: ogni tanto goditi la cucina locale e mangia quello che vuoi.

Fondamentale è cercare di non modificare troppo le tue abitudini alimentari. Ideale per cominciare la giornata è un’equilibrata colazione che ti dà l’energia per affrontare la giornata. In particolare:

  • se la giornata prevede un pranzo ricco e poca attività fisica, sono sufficienti un succo o un frutto, una tazza di cereali senza zucchero, uno yogurt o un bicchiere di latte;
  • per i giorni di vacanza con un pranzo normale, la colazione ideale sarebbe: un frutto, 2-3 fette di pane tostato con butto e marmellata, uno yogurt o un bicchiere di latte;
  • per i giorni in cui è prevista una notevole attività fisica e per pranzo uno spuntino, la colazione deve essere più consistente: un frutto o un succo di frutta, un uovo strapazzato con prosciutto, un panino (50 g), un bicchiere di latte o un vasetto di yogurt.

Infine, evita di cenare troppo tardi e di mangiare troppo pesante: ricorda che quando vi va a dormire subito dopo aver finito di mangiare, il corpo assimila molte calorie in più, perché la digestione rallenta: orientanti, quindi, verso pesce, carne alla piastra, insalata e verdure.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 8 Media: 4]