5 consigli per non ingrassare a Natale

Chi ha il coraggio di salire sulla bilancia dopo le festività natalizie? I classici chili in più, tipici del periodo post-festività non lasciano tregua e, ogni anno, cadiamo nelle stesse tentazioni ed errori.

Dolci tipici, panettoni, torrone, cioccolato… per non parlare dei vari antipasti a base di salse e snack vari che, puntualmente, “regalano” 2-3 chili in più.

Quest’anno gioca d’anticipo! Per non ritrovarti ad aver paura di salire sulla bilancia ed affrontare la realtà, segui questi consigli utili per evitare di ingrassare durante le feste di Natale.

  • inizia la giornata con una colazione abbondante, evitando però biscotti e dolciumi. Preferisci un tazza di latte scremato, un frutto, cereali e pane integrale;
  • in previsione dei lunghi e super-calorici pranzi natalizi, rinuncia o almeno riduci l’assunzione di dolci e bevande ricche di zucchero;
  • davanti alla tavola piena di antipasti resisti e rifletti un attimo: non “tuffarti” su tartine con salse, olive, patatine e salumi ricchi di grasso (ad esempio, 3 cucchiai di salsa russa forniscono circa 300 kcal!). Tra gli insaccati scegli la bresaola (la più magra) e un aperitivo analcolico: ricorda che anche l’alcol ha un apporto calorico da non sottovalutare;
  • aumenta il consumo di frutta e verdura fresca in sostituzione di snack supercalorici. Limita il consumo di frutta secca a fine pasto;
  • cerca di fare più movimento fisico.

Infine, ricorda che il pandoro, apparentemente un dessert semplice, tipico della tradizione, apporta ben 430 Kcal ogni 100 g. Se avete problemi di linea, vi consigliamo solo un assaggio.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 9 Media: 5]