Nutella fatta in casa: meno conservanti più salute

La colazione è il momento più importante della giornata, visto che è un pasto fondamentale che dovrà assolutamente darvi la carica giusta per affrontare le ore che vi dividono dal vostro adorato letto.

Gli italiani per la propria colazione non consumano solo caffè, cappuccino, latte, biscotti, cornetto, torte fatte in casa, ma soprattutto l’adorata Nutella che non basta mai. Alcuni ne fanno davvero un grande abuso. Anche voi amate questa speciale crema che potrà essere consumata quando volete, non solo a colazione, ma attenti alle calorie che sono decisamente molte. Oggi vogliamo illustrarvi una famosa ricetta che vi consente non solo di rinunciare ai conservanti contenuti nella tradizionale Nutella, ma soprattutto di risparmiare molti soldi, visto che potrete realizzare questa golosa crema alla nocciola direttamente a casa vostra! Potrete, dunque, realizzare una personale Nutella che, chissà, potrebbe risultarvi ancora più buona di quella classica.

Ingredienti per preparare la crema di nutella

Per preparare questa fantastica crema per iniziare la giornata alla grande, dovrete usare dei classici ingredienti. Troviamo in primo luogo le nocciole (60grammi), il cioccolato rigorosamente fondente (100grammi), zucchero (100grammi), burro (70grammi) e, infine, il latte (100ml). Come vedete si tratta di ingredienti del tutto naturali che non potrete non conoscere e, inoltre, saranno facili da comprare e non vi faranno spendere un patrimonio.

 Come preparare la crema alla nutella

Adesso passiamo alla preparazione di questa speciale crema che non sarà per nulla difficile. Per prima cosa dovrete prendere le nocciole e tostarle nel forno e sbriciolarle con cura. Non dovrete creare dei pezzetti, ma avere una specie di polverina per non far diventare la crema troppo granulosa, per riuscirci potrete usare un semplice mixer.

In seguito, dovrete aggiungere queste nocciole, il latte, la cioccolata, lo zucchero ed il burro in un pentolino sul fuoco. La fiamma deve essere davvero molto bassa per evitare che il composto si bruci prima di essere pronto. Quando fermarvi dovrete deciderlo voi, infatti, avrete l’occasione di stabilire la densità di questa particolare crema fatta in casa.

Ognuno ha i propri gusti, se amate la nutella sciolta allora potrete fermarvi quasi subito, ma se adorate la crema ben densa allora dovrete attendere un po’ più di tempo. Mentre aspettate, però, dovrete fare attenzione a girare molto spesso il composto onde evitare che si possa attaccare e quindi bruciare.

Infine, potrete aggiungere della vaniglia e, quando è pronta, dovrete lasciarla un po’ a  raffreddare prima di consumarla.

Per approfondimenti:

 

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 10 Media: 4]