8 cibi che evitiamo ma che non fanno ingrassare

L’universo delle diete è popolato da luoghi comuni e, molto spesso, evitiamo qualche cibo perché lo consideriamo troppo calorico. Scopriamo quali sono gli otto cibi che all’apparenza sono pericolosi per la linea, ma che nella realtà possono essere integrati con fiducia nell’alimentazione quotidiana:

Mangiare-cioccolato

1- Il glutine: il glutine non fa ingrassare, ma in alcune persone potrebbe apportare gonfiore addominale. Gli esperti consigliano di non mangiare cibi che lo contengono per massimo due giorni alla settimana, altrimenti il corpo può abituarsi e la situazione si complica quando la sostanza viene reintrodotta;

2- Il cioccolato: ovviamente se ci si abbuffa di cioccolato l’ago della bilancia può salire, ma un quadratino di cioccolato fondente e di qualità al giorno è un vero e proprio toccasana per l’organismo!

3- Il vino rosso: anche in questo caso la parola d’ordine è moderazione, perché un bicchiere di vino rosso consumato a pasto è una preziosa fonte di polifenoli e un alleato del cuore e del sistema vascolare;

4- Le patate: le patate vengono demonizzate in tante diete, ma alla fine dei conti non sono così caloriche come sembra. Il trucco è consumare con gli ingredienti giusti, come ad esempio lo yogurt, che evita che si alzi il picco glicemico e che si avverta il senso di fame;

5- L’avocado: questo frutto sta diventando sempre più di moda, ma è molto denso e anche nutriente. Basta non esagerare e consumarlo una volta alla settimana, per fare il pieno delle sue straordinarie sostanze idratanti;

6- Le banane: certamente le banane sono un frutto calorico, ma anche ricco di sali minerali preziosi come il potassio. Il trucco è mangiarle al mattino, perché in questo modo il corpo può assimilarle in modo migliore;

7- Le uova: chi ricerca un carico proteico alternativo alla carne e al pesce può contare sulle uova, alimenti che non offrono un carico calorico elevato, ma che sono ree di alzare troppo il livello del colesterolo. Anche in questo caso ciò che conta è il bon senso e le uova possono essere mangiate fino a due volte alla settimana, come consigliano i medici nutrizionisti;

8- Il formaggio: il formaggio è disponibile in mille tipi e, se consumato ogni giorno e in porzioni abbondanti, fa certamente ingrassare. Questo non vieta di consumare latticini magri e anche qualche pezzetto di parmigiano, prezioso per le ossa visto il suo alto contenuto di calcio.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 10 Media: 5]

ValeriaM

Informazioni sull'autore
Laureata in Filologia Classica, da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Classe 1989, ama leggere, andare al cinema e a teatro, allevare cani e gatti e mangiare i biscotti di Bellagio.
Tutti i post di ValeriaM