I benefici dei frutti gialli

Con l’arrivo della bella stagione, si maturano numerosi frutti gustosi, preziosi per la salute e la linea.

In particolare, in questo periodo sulla tavola predominano i frutti giallo-arancio; una scorpacciata di questi frutti equivale ad una vera e propria cura di bellezza e di ringiovanimento. I pigmenti che conferiscono alla frutta il suo aspetto così invitante, sono il lato visibile di sostanze preziose per la salute.

Pesche, albicocche e nespole hanno un elevato contenuto di molecole, come i carotenoidi e i flavonoidi, che esercitano una potente azione antiossidante, in grado di riparare le cellule e di aumentare le risposte immunitarie.

Si tratta di frutti poco calorici (circa 26 kcal ogni 100 g), composti per la maggior parte da acqua e da zuccheri facilmente assimilabili, tra cui il potassio e il calcio. Vediamoli nello specifico:

L’ALBICOCCA

Profumata, morbida al tatto e dolce, l’albicocca è benefica per l’organismo stressato dal sole estivo: grazie all’elevata quantità di betacarotene in essa contenuta, mantiene la pelle giovane ed elastica ed evita le scottature sotto i raggi solari.

Inoltre, le sue mucillagini rinfrescano l’apparato digerente, il bromo agisce come tranquillante naturale e, se secca, è un ottimo lassativo; l’albicocca, grazie alle sue caratteristiche mantiene anche in buona salute la retina dell’occhio e ricco di globuli rossi il sangue.

Facilmente digeribile, è sconsigliata solo ai soggetti diabetici e obesi, in quanto contiene 6,8 g di zuccheri ogni 100 g di polpa.

LA PESCA

Ricca di acidi preziosi e di vitamine A, B, PP e C, la pesca è un alimento prezioso durante l’estate, in quanto rinfresca, sazia senza appesantire e dona energia.

Se la polpa è bianca ha elevate proprietà lassative, mentre il colore giallo è indice di una forte presenza di betacarotene, che attiva la melanina preziosa per proteggere la pelle dai raggi solari.

Grazie alle sue virtù anti-invecchiamento, la pesca è molto utilizzata nella cosmesi: basta schiacciare la polpa per avere una maschera idratante per pelli secche e delicate o basta mettere in infusione le foglie in latte tiepido per ottenere una lozione che rende la pelle vellutata. Con il suo succo, invece, si ottiene un tonico per combattere le macchie e donare luminosità alla cute.

LA NESPOLA

Con la sua forma tondeggiante e il suo sapore dolce e dissetante, contiene buone quantità di acidi preziosi, di sali minerali (potassio e magnesio) e di fibre, che saziano e migliorano le funzioni intestinali.

In particolare, l’elevato contenuto di sali minerali e di caroteni, rende questo frutto perfetto per chi svolge un’attività fisica e per chi deve affrontare una giornata sotto il sole, cioè per tutti coloro che hanno bisogno di recuperare acqua, sali e antiossidanti.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 15 Media: 5]