Home Dieta e Salute La celiachia

La celiachia

La celiachia è un’intolleranza permanente al glutine, sostanza proteica presente in alimenti quali il pane, la pasta, i biscotti, la pizza e ogni altro piatto contenente frumento, orzo , farro e segale.

In Italia, tale problema colpisce un individuo ogni 100-150; come tutte le altre intolleranze, l’unica cura possibile è l’esclusione dell’alimento responsabile dalla dieta: diviene quindi necessario rimuovere dal regime alimentare pane, pasta, biscotti e ogni altra forma di glutine, in quanto la sua assunzione (anche in dosi limitate) può provocare danni.

E’un fenomeno che si può manifestare in qualunque età, le cui cause sono sconosciute: certo è che si tratta di una malattia genetica. Nella gran parte dei casi la celiachia si manifesta dopo alcune forme di trauma (ad esempio infezioni, maternità, forte stress, operazioni chirurgiche …).

Come riconoscerla
I soggetti affetti da questo problema hanno sintomi generici come una diarrea intermittente, dolori addominali, disordini della pelle, disturbi nervosi. La celiachia si può manifestare anche con cambiamenti del comportamento come irritabilità, depressione, disturbi allo stomaco, crampi muscolari.
Alcuni indizi del cattivo assorbimento della proteina-glutine possono essere:

  • perdita di peso;
  • debolezza;
  • feci maleodoranti o grigiastre;
  • difficoltà di crescita (nei bambini).
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 13 Media: 5]

1 commento

  1. mia sorella è mio fratello sono intolleranti al glutine ma all’inizio,nn avevano nessun disturbo.. anzi mia sorella era bella cicciotella

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.