Gli impieghi dell’alloro per la salute

L’alloro è un arbusto sempreverde, prezioso ingrediente in cucina e ricco di proprietà alleate della salute. Le sue foglie aggiunte a minestre, zuppe e umidi durante la cottura aromatizzano e aiutano la digestione di legumi secchi, carni rosse e cibi grassi, favorendo l’eliminazione dei gas intestinali.

In particolare, il tannino presente nella pianta stimola i succhi gastrici e disinfetta le vie gastro-intestinali, mentre l’acido laurilico con le sue proprietà antiossidanti contrasta invecchiamento.

Le foglie d’alloro possono essere utilizzate in casa per preparare infusi benefici per la salute. Ecco alcune idee:

Per favorire la digestione: se hai consumato un pasto “pesante”, ricco di alimenti difficilmente digeribili, per aiutare lo stomaco, in una tazza di acqua bollente lascia in infusione per 8-10 minuti 10 g di foglie d’alloro. Dolcifica con un cucchiaino di miele al rosmarino e bevi alla fine del pasto.

Per calmare i dolori mestruali, infondi 10 g di foglie in mezzo litro d’acqua bollente per 8-10 minuti. Dolcifica con il miele di salvia e bevi due tazze al giorno nelle settimana precedente all’arrivo del ciclo mestruale.

Per combattere l’insonnia o come antiansia: in una tazza di acqua bollente lascia in infusione per 10 minuti 5 g di foglie d’alloro. Dolcifica con il miele di tiglio e consumo 30 minuti prima di andare a dormire.

Per eliminare tarli e tarme: brucia nel camino una manciata di foglie essiccate; spargile nella dispensa e negli armadi.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 7 Media: 4]