Pelle e muscoli in salute

Per la salute della pelle e dei muscoli è necessario un corretto apporto di vitamine (A, B2, C, H) e sali minerali (in particolare potassio), che proteggono l’epidermide dall’azione dei radicali liberi e rinforzano i muscoli, prevenendo stanchezza, debolezza e crampi.

Gli alimenti che aiutano a riattivare il metabolismo dei tessuti cutanei e vincere lo stress del cambio stagione sono:

  • lievito di birra: ricco di vitamine B ed H, è un ricostituente multivitaminico naturale, che rinforza pelle, capelli, unghie e tutto il tessuto connettivo. Può essere aggiunto in scaglie nelle insalate, nel riso o nella pasta; in alternativa, può essere assunto in compresse da 400 mg.
  • fichi: un concentrato di vitamina A, potassio e magnesio. Consumati a colazione o a merenda (3-4 frutti) sono degli ottimi lassativi. Una regolare attività intestinale e un addome ripulito dalle scorie sono i presupposti per rigenerare pelle, muscoli e ridare tono ai tessuti.
  • acqua: l’idratazione è indispensabile. E’ consigliabile bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno.

Inoltre, in natura esistono alcune  piante che danno vigore al tessuto connettivo.

Si tratta della Centella Asiatica, nota per la sua azione protettiva sui vasi sanguigni venosi, ma anche ottimo ricostituente che stimola la crescita dei capelli, aumenta l’elasticità del derma e previene la secchezza della pelle, e l’olio essenziale di Camomilla, che rigenera i tessuti di sostegno e combatte la stanchezza.

La Centella può essere massaggiata sulla pelle sotto forma di crema o gel, oppure assunta in compresse o tintura madre; con l’olio essenziale di Camomilla, invece, si preparano degli impacchi: 3-4 gocce diluite in mezzo litro di acqua.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 13 Media: 5]