Meteorismo e Pancia Gonfia: cause e rimedi

In molti casi, alla base dei rigonfiamenti nella zona dei fianchi e dell’addome ci sono problemi di meteorismo, cioè di eccessiva presenza di aria nell’intestino.

addome

Ciò si manifesta visibilmente con un gonfiore abbastanza evidente, ma anche con la sensazione di pesantezza, tensione dolorosa dell’addome e flatulenza.

I soggetti che soffrono di questo disturbo, generalmente, presentano anche stitichezza, difficoltà digestive, coliti e aereofagia (involontaria deglutizione di aria).

Le cause del meteorismo possono essere legate:

  • agli alimenti ingeriti o a pasti irregolari;
  • ad una cattiva funzionalità del fegato;
  • ad un’alterazione della flora batterica intestinale (disbiosi) che provoca fermentazioni.

Il gonfiore aumenta soprattutto dopo i pasti, in particolare se si assumono determinati alimenti come:

  • cibi ricchi di fibre (legumi, pane e pasta integrali);
  • verdure che aumentano la produzione di gas, come cavoli, ravanelli, cipolle, broccoli, cavolfiori, cetrioli e peperoni;
  • caffè, tè, alcolici e bevande gassate;
  • zuccheri raffinati;
  • dolcificanti artificiali: sorbitolo, mannitolo e prodotti che li contengono (ad esempio le gomme da masticare senza zucchero);
  • alimenti ad alto contenuto di grassi: fritture, carni grasse, salse preparate con burro, formaggi grassi (gorgonzola, brie…);
  • cibi ad alto contenuto di lattosio (latte, creme…).

Per migliorare e/o risolvere i problemi di meteorismo, consigliamo di seguire un’alimentazione adeguata, evitando gli alimenti a rischio, di masticare bene e di consumare frutta e bevande lontano dai pasti.

Un infuso efficace
In una tazza di acqua bollente metti in infusione per 10 minuti 1 cucchiaino di semi di finocchio, 1 di semi di anice e 4 foglie di alloro. Filtra e bevi dopo i pasti senza dolcificare per una settimana.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 11 Media: 4]