8 consigli per combattere la stitichezza

Molte persone soffrono quotidinamente di gonfiore, pesantezza di stomaco, stipsi… Cause della stitichezza sono: uno stile di vita sedentario, una dieta poco equilibrata, stress, uso di medicinali e l’età. E’ stato infatti dimostrato che, quasi il 30% della popolazione adulta ha questo disturbo (percentuale che aumenta nelle donne).

Ecco alcuni consigli per combattere questo problema:

  1. segui una dieta ricca di verdure, ortaggi, frutta, cereali e legumi; quest’ultimi, in particolare, sono i maggiori fornitori di fibre: includili nella tua dieta almeno due volte a settimana. Consuma porzioni moderate, cucinali insieme alle verdure e riduci al minimo il consumo di olio;
  2. consuma cibi integrali (pane, pasta, biscotti…), in quanto il loro contenuto di fibre è notevolmente maggiore;
  3. vari studi medici hanno evidenziato che, il consumo regolare di fermenti lattici, contenuti nello yogurt, aiutano a combattere la stipsi: consumane uno al giorno;
  4. per facilitare la digestione, mastica bene e lentamente;
  5. mangia la frutta, se possibile, con la buccia, perchè il maggior contenuto di fibre si trova proprio nella pelle. Inoltre, cerca di consumarla intera;
  6. pratica un’attività fisica ogni giorno: è sufficiente una passeggiata di 30 minuti;
  7. cucina in modo sano e leggero al fine di facilitare la digestione: evita le fritture, le pastelle, gli stufati. Opta invece per la cottura al vapore, al cartoccio, alla piastra…;
  8. affinchè le fibre riescano ad esercitare i loro effetti benefici sull’intestino, fondamentale è bere almeno 1,5 l di acqua al giorno.
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 9 Media: 4]