Pronta per l’estate con la dieta South Beach

Women's legs on a beach

 

Dimagrire prima dell’estate? Se sogni di avere un fisico mozzafiato e indossare il tuo bikini preferito per andare al mare, il consiglio è quello di seguire una bella dieta dimagrante. Vi proponiamo qui uno dei regimi dietetici più famosi al mondo, diffuso soprattutto fra le star di Hollywood che usano questa dieta per rimanere in forma. La dieta South Beach è costituita da tre fasi, ossia la Fase 1 restrittiva e la Fase 2 di mantenimento. Nella Fase 3 invece si potrà mangiare ogni cosa senza dover essere mai più a dieta! Ma vediamo nel dettaglio come funziona questa dieta promette di essere miracolosa.

 

La Fase 1

La prima Fase dura circa due settimane ed è molto più rigida delle altre fasi. Durante questo periodo si limiteranno molto i cibi che contengono maggiormente i carboidrati, non solo pasta e pane, ma anche la frutta, il pane, il riso, le patate, la pasta, lo zucchero, l’alcol ed i cibi cotti al forno. I cibi vietati nella Fase 1 della dieta South Beatch sono alcuni tipi di carne e pollame, certe verdure, ossia barbabietole, carote, la frutta e i succhi di frutta, il latte intero, qualsiasi tipo di alcol e infine tutti i dolci, anche gelati, dolci al forno e canditi.

I cibi consentiti nella Fase 1 della South Beach sono quelli ricchi di proteine, i latticini, i fagioli, le verdure e le noci fra i quali troviamo in particolare  prosciutto cotto, manzo magro macinato, tacchino e petto di pollo, cibi a basso contenuto o senza grassi a pranzo, tutti i tipi di frutti di mare. Troviamo anche fagioli e ceci, una grande varietà di ortaggi fra cui pomodori, zucca, cipolle, funghi, lattuga, cavoletti di Bruxelles e spinaci, formaggi a basso contenuto di grassi, uova, grassi e olii come olio di oliva o maionese, fra i dolci invece gelatina senza zucchero, caramelle senza zucchero e caramelle frizzanti.

 

La Fase 2

Completata la Fase 1 della dieta South Beach si può passare alla Fase 2. In questa fase gli alimenti consentiti includono frutta a basso south-beach-mealcontenuto di zuccheri, ma anche pane e pasta integrale, latticini con un basso contenuto di grassi. Inoltre potrete anche continuare a mangiare tutti quei cibi che sono consentiti nella fase 1. Fra i cibi consentiti troviamo tutta la frutta a basso contenuto di zuccheri, fra cui le mele, le banane, i meloni, l’uva, le arance, le pere e le banane. Consentiti anche i cibi con amidi fra cui pane integrali, alcuni cereali, crackers integrali e pasta integrale. Troviamo anche tantissimi ortaggi tra cui piselli verdi, carote, patate, zucca e patate dolci. Fra i dolci si può mangiare un budino senza grassi, cioccolato fondente e yogurt magro.

 

Il menù settimanale della dieta South Beach

1° Giorno

Colazione: succo di verdure, quilche di verdure, tè o caffè decaffeinato.

Spuntino: mozzarella light.

Pranzo: petto di pollo agli aromi, finocchi crudi, gelatina light.

Spuntino: listarelle di sedano e ricotta.

Cena: salmone ai ferri, asparagi lessati, insalata di indivia belga

Spuntino: dessert di ricotta e vaniglia

 

2° Giorno

Colazione: succo di pomodoro, uova strapazzate con pancetta, tè o caffè.

Spuntino: affettato di tacchino con maionese light.

Pranzo: carpaccio di tonno con pepe, insalata di cicoria, dessert di gelatina light.

Spuntino: listarelle di sedano e ricotta, succo di verdura.

Cena: petto di pollo ai ferri, melanzae grigliate, verdure lesse.

Spuntino: ricotta spruzzata con cacao

 

3° Giorno

Colazione: succo di verdura, omelette con asparagi e funghi, tè o cffè decaffeinato

Spuntino: mozzarella light e sedano

Pranzo: scampi alla piastra, finocchi crudi, dessert di gelatina light.

Spuntino: involtini di prosciutto, succo di pomodoro.

Cena: bistecca di manzo ai ferri, broccoli stufati e insalata con un pomodoro.

Spuntino: ricotta e mandorle tritate.

 

4° Giorno

Colazione: succo di pomomdoro, uova con spinaci, pancetta affumicata, tè o caffè decaffeinato.

Spuntino: affettato di fesa di tacchino, succo di verdura

Pranzo: petto di pollo agli aromi, finocchi crudi, gelatina light.

Spuntino: mozzarella light e sedano.

Cena: salmone ai ferri, piselli, porri e cavolfiore gratinati

Spuntino: ricotta spruzzata di cacao.

 

5° Giorno

Colazione: succo di verdura omelette con verdura e ricotta, tè o caffè decaffeinato.

Spuntino: involtini di prosciutto.

Pranzo: gazpacho, hambureger di manzo ai ferri, insalata di verdure lesse.

Spuntino: salmone affumicato, cetrioli.

Cena:involtini di pollo al forno, pomodori e cipolline stufate, spinaci in pdella, insalta mista.

Spuntino: ricotta e mandorle tritate.

 

6° Giorno

Colazione: succo di pomodoro, uova strapazzate con funghi, pancetta affumicata, tè o caffè decaffeinato.

Spuntino: mozzarella light

Pranzo: insalata di pollo e verdure.

Spuntino: pomodori ciliegina, cetrioli, formaggio cremoso light.

Cena: dentice ai ferri, teglia di verdure al forno, insalata di cicoria.

Spuntino: ricotta e limone.

 

7° Giorno

Colazione: succo di verdura, frittata con salmone, tè o caffè decaffeinato.

Spuntino: listarelle di ricotta e sedano.

Pranzo: insalata catalana light, dessert di gelatina light

Spuntino: popmodori ciliegina, mozzarella light

Cena: filetto di manzo ai ferri, spinaci e funghi stufati, cavolfiori in insalata, insalata di lattuga.

Spuntino:ricotta e vaniglia

 

Per approfondimenti

La dieta South Beach

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 13 Media: 4.9]