Dieta carb’s lovers

dieta carb's lover

Un nome che attira l’attenzione. La dieta carb’s lovers è l’alimentazione dei nostri sogni. La maggior parte delle persone rimpiange durante un regime alimentare creato appositamente per perdere i chili di troppo il fatto di dover rinunciare a qualche meraviglioso piatto di pasta.

La dieta carb’s lovers arriva quindi in nostro soccorso. Ma è proprio oro quel che luccica? Questa alimentazione non è dannosa, ma non dovete seguirla troppo a lungo se non volete cadere nei danni derivanti dall’eccessiva introduzione di carboidrati nella dieta quotidiana.

Come funziona la dieta carb’s lovers?

Definita dal New York Times la dieta dell’anno, la carb’s lovers si divide in due fasi:

1 fase di attacco: ha una durata complessiva di sette giorni. Durante questa fase è necessario che circa il 64% degli alimenti assimilati durante la giornata sia composta da carboidrati. Importantissimi i cereali perché hanno una grande quantità di fibre che aiuta anche a sgonfiare la pancia e regolare il transito intestinale.

2. Fase di mantenimento: ha una durata complessiva di 21 giorni. E’ necessario abbassare la quantità di carboidrati ma continuare a consumarne sempre in discrete quantità, assicurandosi di mangiare carboidrati integrali.

Il risultato finale è la perdita di 5 chilogrammi. Come fa questa dieta a funzionare? Semplicemente perché i carboidrati sono altamente sazianti e svolgono un’azione stimolante su tutto il metabolismo. Questa dieta sembra che aiuti anche ad abbassare i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue.

I carboidrati integrali sono importanti perché aiutano a mantenere sotto controllo la glicemia. Essenziali dal punto di vista del dimagrimento perché mantengono sempre il metabolismo attivo, così facendo riusciamo a bruciare i grassi con più facilità.

Alimenti da mangiare durante la dieta carb’s lovers

Per prima cosa anche la dieta carb’s lovers ha regole da seguire. Non sono rigide come quelle di molte altre diete, ma tuttavia dobbiamo seguirle. Ogni pasto quotidiano deve contenere almeno un alimento che presenta grandi quantità di carboidrati, scegliendo tra quegli alimenti che contengono amido resistente. Le porzioni devono essere limitate e circa il 25% di ogni pasto deve contenere amido resistente. Tutto il resto invece deve essere composto da cibi come la frutta, la verdura, la carne magra e i grassi sani.

Tra gli alimenti maggiormente ricchi di amido resistente abbiamo il pane, il riso, la pasta di grano e i cereali integrali. Si anche alle bistecche e il pollo, il cetriolo, i piselli, le arachidi, le babane, i piselli, le patate, i fagioli e i broccoli. Anche lo yogurt, le uova, le mele, il salmone e la crusca d’avena ne sono ricche. Senza esagerare possiamo consumare anche cioccolata fondente.

La dieta carb’s lovers in pratica non ci chiede di rinunciare a niente! La cosa importante è che le porzioni giornaliere siano moderate e che siano sempre accompagnate dal giusto apporto di acqua e da una buona dose di esercizio fisico.

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 18 Media: 4.3]

ClaudiaL

Informazioni sull'autore
Appassionata di dieta, alimentazione, benessere e rimedi naturali. Curiosa quanto basta per tenermi sempre aggiornata e creare contenuti che possono rivelarsi utili agli altri!
Tutti i post di ClaudiaL