La dieta Perricone

La dieta Perricone si basa sul consumo di alimenti ricchi di grassi buoni: si tratta di cibi che contengono grandi quantità di Omega 3 e Omega 6 (acidi grassi essenziali che non vengono prodotti dall’organismo).

Queste sostanze hanno un’azione antiossidante: neutralizzano i radicali liberi, rendendo i tessuti più tonici, i muscoli più forti e la pelle più liscia e levigata. Gli alimenti privilegiati nel metodo Perricone rimettono in sesto il sistema immunitario e donano serenità.

Vanno evitati i carboidrati e la carne, colpevoli di mettere in circolo tossine responsabili di gonfiori e cellulite. L’esperto avverte il rischio di andare incontro ad una carenza di ferro o di zuccheri, per cui si consiglia di seguire questa dieta per massimo 15 giorni. Con 1200 calorie giornaliere, dimagrirai 2 chili senza soffrire la fame.

LUNEDI’
Colazione: 125 g di yogurt magro con 30 g di fiocchi d’avena, una spremuta di pompelmo
Pranzo: 150 g di acciughe fresche rosolate in padella con un cucchiaio di olio, insalata, un panino di grano saraceno
Cena: 60 g di zuppa di lenticchie, cavolfiore al vapore con aceto di vino rosso, una coppetta di frutti di bosco.

MARTEDI’ E SABATO
Colazione: un bicchiere di macedonia di frutti freschi, una barretta di muesli integrali con frutta secca, un bicchiere di latte scremato
Pranzo: 200 g di nasello al cartoccio con spezie, broccoli lessi, un panino di grani saraceno
Cena: insalata mista con scarola, 50 g di fagioli al vapore (insaporita con un cucchiaio di senape aromatica), una macedonia con mela verde, mezzo pompelmo e tre gherigli di noci sminuzzati.

MERCOLEDI’
Colazione: un frullato preparato con un bicchiere di latte scremato, mezzo vasetto di yogurt al naturale e tre gherigli di noci, una coppetta di lamponi, un caffè
Pranzo: 200 g di sogliola alla griglia, carciofi bolliti conditi con olio e prezzemolo, mezzo panino di avena
Cena: zuppa di orzo preparata con 80 g di orzo bollito, cipolla, carota e sedano, radicchio rosso condito con aceto di mele.

GIOVEDI’ E DOMENICA
Colazione: un plumcake al grano saraceno, una coppetta di mirtilli con succo di limone, caffè d’orzo
Pranzo: 180 g di salmone al cartoccio, verza a striscioline saltata in padella con un filo d’olio e con aceto di vino bianco, mezzo panino di grano saraceno
Cena: una zucchina riempita con 150 g di polpa di nasello al vapore, misto di broccoli e cavolfiore al vapore con aceto balsamico.

VENERDI’
Colazione: un bicchiere di latte scremato, una coppetta di fiocchi d’avena con fragole e tre mandorle, un caffè
Pranzo: 50 g di grano saraceno al vapore, 180 g di filetto di tonno alla griglia con salvia, asparagi gratinati in tegame antiaderente
Cena: 70 g di aveva bollita condita con verdure miste saltate in padella, 100 g di gamberoni alla griglia, insalata mista.

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 12 Media: 3.7]