Home Diete La Dieta del Panino

La Dieta del Panino

Il Panino privo di salse ricche di grassi come la maionese è un ottimo alimento, bilanciato e salutare. Il pane è ricco di carboidrati e amidi, e a seconda di ciò di cui è composto il panino si possono ottenere proteine e vitamine mantenendo un’ottima varietà grazie alla possibilità di poter creare combinazioni diverse ogni giorno. Nel caso in cui sostituiste una macedonia o un gelato a un panino riuscireste poi a fare una cena completa di primo, secondo e contorno.

Regole Generali

Va premesso che non tutte le varietà di pane sono adatte alla dieta. Vanno infatti preferiti i francesini, il pane arabo o il pane integrale, cercando invece di evitare foccacce o pizze bianche.
Evitate assolutamente snack fuori dai pasti, ricorrendo a una carota o a una costa di sedano se sentite i morsi della fame.
Un bicchiere di acqua e una tazza di camomilla o di tisana rilassante possono invece aiutarvi a combattere l’ansia da dieta.
Gli alimenti vanno pesati da crudi e vanno cotti al vapore o al forno, cercando di evitare sempre di aggiungere grassi se non quando specificato.
Dal momento che sale e spezie non fanno ingrassare potete aggiungerne a piacere, pur senza esagerare col sale per non incorrere in spiacevoli problemi di pressione arteriosa.
L’olio è esclusivamente quello extravergine di oliva. Le quantità dei vari alimenti sono invece a piacere se non è specificato diversamente.

1° GIORNO
Colazione: Caffè con sei biscotti secchi.
Pranzo: Un panino con mozzarella o verdure. Un frutto a piacere evitando banane e kaki.
Cena: Un passato di verdure, 100 gr di petto di pollo alla piastra. Un panino.

2° GIORNO
Colazione: the con tre fette biscottate con marmellata alla frutta .
Pranzo: Insalatona con mais, verdure a piacere, tonno al naturale o carne in scatola.
Cena: 80 gr spaghetti al pomodoro. 120 gr merluzzo bollito con olio e limone con contorno di zucchine grigliate.

3° GIORNO
Colazione: the, corn flakes.
Pranzo: insalata mista e un toast.
Cena: 80 gr riso in bianco con olio. Una fettina di vitella di ca 100 gr. Un panino.

4° GIORNO
Colazione: Caffè, tre fette biscottate con marmellata alla frutta.
Pranzo: Un panino con bresaola e scagliette di parmigiano. Insalata mista.
Cena: 80 gr spaghetti con vongole. Un uovo sodo con pomodorini e 2 fette biscottate.

5° GIORNO
Colazione: the con sei biscotti secchi.
Pranzo: Un panino con roast beef e contorno di verdure alla griglia.
Cena: 80 gr riso con zucchine, cavolfiore lesso e 60 gr mozzarella.

6° GIORNO
Colazione: Caffè e corn flakes.
Pranzo: Un tramezzino con prosciutto e pomodoro
Cena: 80 gr spaghetti con gamberi, calamaretti e polpo. Insalata mista

7° GIORNO
Colazione: the, con tre fette biscottate con marmellata alla frutta.
Pranzo: Un panino con prosciutto crudo e verdure a piacere.
Cena: 80 gr pasta con melanzane. Una coscia di pollo senza pelle.

Scopri quale dieta per dimagrire velocemente è più adatta a te

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 7 Media: 4]