In forma dopo la gravidanza: l’allenamento post parto

Le donne hanno l’incredibile fortuna di vivere l’esperienza della gravidanza che consente di sentire una vita che cresce all’interno del proprio corpo. Dare alla luce il proprio figlio è un’eccezionale occasione che quasi tutte le donne vogliono provare.

L’istinto materno spingerà le donne a voler divenire mamme, ma le gravidanze non sono semplici, ma molto faticose e soprattutto distruttive per il proprio fisico. Le persone che sono abituate ad avere sempre il proprio corpo sotto controllo, perennemente in forma e sempre in allenamento, potrebbero subire un vero e proprio shock.

Il corpo muta necessariamente e, nonostante seguiate un’apposita alimentazione, i chili in più saranno d’obbligo. Consigliamo di rivolgersi ad un esperto che vi saprà indicare una dieta per non prendere troppo peso, ma che allo stesso tempo non danneggi la vostra salute e, soprattutto, quella del bambino che portate in grembo.

Oggi non vogliamo concentrarci su come non ingrassare eccessivamente durante il periodo d’attesa, bensì vogliamo suggerirvi qualche metodo per tornare in ottima forma subito dopo la gravidanza. Dopo aver partorito, infatti, dovrete seguire degli esercizi fisici per riuscire a riequilibrare il vostro corpo provato dal parto e, soprattutto, dalla gravidanza.

Specifichiamo che non potrete riprendere le attività fisiche immediatamente dopo aver partorito, ma ci sarà bisogno di attendere circa due settimane se avete subito un parto naturale e circa un mese se, invece, avete effettuato un parto cesareo. Ad ogni modo, sarà il vostro corpo a segnalarvi quando si sentirà pronto per tornare “in pista”.

Successivamente dovrete concentrarvi soprattutto su degli esercizi indirizzati soprattutto a ripristinare la posizione naturale della vostra schiena che, infatti, viene modificata durante la gravidanza. Sono particolarmente indicate le attività come Pilates, Yoga oppire semplice stretching.

Le donne dopo la gravidanza dovranno anche svolgere un’attività fisica in grado di riattivare l’addome . Non consigliamo nulla di estremo, ma semplici esercizi di respirazione oppure la cyclette, ma eseguita in modo molto leggero.

Non cercate di trovare immediatamente la vostra forma fisica, ma seguite una dieta ed un programma di attività fisica per circa un anno, infatti, è proprio questo il tempo solitamente necessario per tornare ad indossare i propri vecchi abiti.

Oltre a suggerirvi di consultare un esperto per farvi stilare una scheda di esercizi appositi, dobbiamo consigliarvi di non seguire nessuna dieta estrema durante il periodo dell’allattamento. Il vostro corpo, infatti, necessiterà di molte calorie per riuscire a generare il latte che farà crescere sano e forte il vostro bambino.

Per approfondimenti

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 4 Media: 5]