Home Dimagrire I cibi golosi contro stress e ansia

I cibi golosi contro stress e ansia

Stanchezza, malumore, metabolismo lento, digestione difficile, insonnia o difficoltà a riposare bene: niente paura, si tratta di stress che può essere risolto, oltre che con un periodo di relax, anche con un’alimentazione che ti aiuti a recuperare la grinta e il buonumore.

Centrifughe di frutta- foto pixabay.com

Nei periodi di stress la prima a pagarne le spese è la linea. A chi non è mai capitato, sotto stress, di desiderare una mega-torta, un gelatone, una pizza o un bel piatto di pasta?

Vi è, infatti, uno stretto legame tra gli alimenti ingeriti e l’umore, in quanto alcuni principi nutritivi possono interagire sulla sintesi di alcuni neurotrasmettitori nel cervello e sul sistema nervoso.

Un recente studio condotto su un campione di persone, inoltre, ha dimostrato che l’indice di massa corporeo (valore che indica il sovrappeso/sottopeso) era più alto tra coloro mangiavano a causa dello stress e che questi soggetti tendevano a ingerire alimenti come salsicce, hamburger, pane e pasta.

Per fronteggiare questo problema che, nel tempo, inevitabilmente, danneggia la linea, bisogna inserire nella dieta quotidiana alimenti che permettano al corpo e alla mente di sentirsi bene e più rilassati: ciò permetterà di controllare la fame da stress.

Ti consigliamo di evitare diete eccessivamente restrittive che generano stress e portano a mangiare di più, scegliendo cibi ipercalorici.

In particolare, il consumo quotidiano di questi alimenti è di grande aiuto:

  • pere: sono antiansia, migliorano l’umore e stimolano l’attività intestinale;
  • banane: combattono l’affaticamento, lo stress e l’insonnia;
  • salmone: rafforza la memoria e le capacità di concentrazione;
  • miele: contrasta l’ansia, è emolliente e blandamente lassativo. E’ particolarmente indicato in caso di stress con affaticamento;
  • avena: contiene principi attivi dall’azione antistress e antifame;
  • yogurt: rigenera la flora batterica intestinale e favorisce la produzione di serotonina (ormone del buonumore);
  • aringa: contiene proteine nobili e acidi grassi essenziali Omega 3 che rigenerano il sistema nervoso. Consumale 2-3 volte alla settimana, ma non fritte;
  • lenticchie e ceci: disintossicano l’organismo, eliminando le tossine causate dallo stress;
  • noci e mandorle: placano l’ansia e mantengono giovane il cervello. Non consumarne più di 3-4 al giorno.
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 9 Media: 5]