Home Dimagrire Combatti il grasso addominale con i legumi

Combatti il grasso addominale con i legumi

Da diversi studi è emerso che consumare i legumi favorisce il dimagrimento e in particolare, aiuta a smaltire il grasso ostinato sulla pancia, favorendo così una significativa riduzione della circonferenza addominale.

Legumi- foto pixabay.com

I legumi sono ricchi di proteine e minerali che accelerano l’attività metabolica e di fibre che rassodano e saziano.

Inoltre, ceci, fagioli, piselli, fave, ecc… sono un’ottima alternativa alla carne, che oltre a tenere sotto controllo il peso corporeo, sono alimenti anti-colesterolo e anti-diabete.

Molte persone rinunciano ai legumi perché difficili da digerire. Per facilitare il processo digestivo, tutti i legumi vanno immersi in acqua dalle 4 alle 12 ore. In questo modo, iniziano a germogliare: le vitamine aumentano, le proteine diventano più digeribili e si riducono le sostanze che possono provocare gonfiore addominale.

Ti consigliamo, invece, di evitare il consumo di legumi in scatola, meno gustosi e più poveri di vitamine.

In primavera, sui banchi del supermercato è possibile trovare i piselli freschi: essi saziano, non apportano grassi saturi e il loro sapore dolciastro soddisfa la voglia di dolce senza compromettere la linea.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 12 Media: 3.8]