Rivitalizza il tuo corpo

Dopo le vacanze e la calda stagione, l’organismo ha bisogna di stabilità per rigenerare le scorte di energia e rinforzare le difese. Per raggiungere questi obiettivi ci aiutano alcuni alimenti e un’erba aromatica:

  • i fagiolini: sono un ortaggio ricostituente, rimineralizzante ed energetico; contengono un enzima (l’inulina), che produce l’insulina naturale ed aiuta (in particolare i soggetti diabetici) a tenere sotto controllo la glicemia. I fagiolini possono essere gustati in vari modi: con la pasta, lessi con un filo d’olio o in padella con qualche pomodorino;
  • le alici: sono pesci ricchi di proprietà nutrizionali; fanno parte della famiglia del pesce azzurro e sono una fonte di acidi grassi polinsaturi, calcio, fosforo e selenio, prezioso antiossidante che agisce sui tessuti nervosi, cervello e vasi svolgendo un’azione ricostituente. Ideale per mantenere inalterate le sue virtù nutritive, è cuocerle al cartoccio o marinate con olio e limone. Evita le fritture, in quanto i grassi polinsaturi e le vitamine ad alte temperature si deteriorano;
  • il miele: recenti studi hanno dimostrato che nel miele sono presenti 180 tipi di antiossodanti in grado di stimolare il metabolismo dei tessuti e di combattere la degenerazione cellulare. Assumi ogni mattina, a digiuno, un cucchiaino di miele: ciò ti permetterà di rivitalizzare gli anticorpi e di”vaccinarti” in anticipo contro i primi virus autunnali;
  • il prezzemolo: ricco di vitamina C, è una miniera di sali minerali che depurano il sangue e tonificano le ghiandole surrenali, riducendo lo stess; aiuta a combattere le infezioni genitali, svolgendo un’azione disintossicante su tutto il corpo. Oltre ad utilizzarlo sui tuoi piatti, puoi provarlo in infuso: è sufficiente lasciare un pizzico si semi di prezzemolo in infusione per 10 minuti in una tazza d’acqua, dolcificare con il miele e sorseggiare.
Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 9 Media: 5]