Rimedi contro l’aria nel’intestino

Il meteorismo, ovvero l’eccessiva presenza di aria all’interno del colon, è un disturbo che può essere alleviato con spezie e semi purificanti, che aiutano ad eliminare quella fastidiosa sensazione di gonfiore.

In alcuni casi, responsabili della formazione di gas nell’intestino, sono errate associazioni alimentari, che favoriscono la fermentazione dei cibi e anomalie della flora batterica.

In queste situazioni, utili sono i frutti o i semi ricchi di oli essenziali, tradizionalmente detti “cardi”: si tratta in particolare dell’anice e del finocchio, di cui si può preparare l’infuso o masticare i semi, preferibilmente dopo i pasti.

Ottimi anche i semi di cumino (basta masticarne un cucchiaino dopo i pasti) e la maggiorana, una spezia che può essere aggiunta alle ricette fresca o secca.

Nelle situazioni croniche, quando al gonfiore si associano dolori nella parte inferiore dell’addome, forti brontolii della pancia, alito cattivo e stipsi, prezioso è il Licopodio. Se, invece, i dolori sono localizzati nella parte superiore dell’addome e la situazione peggiora dopo i pasti, è utile il Carbone Vegetale, in quanto neutralizza le scorie che favoriscono le fermentazioni.

Infine, se il ventre è teso e dolorante, massaggia qualche goccia di olio di origano sulla parte bassa della pancia.

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 7 Media: 5]