Come dimagrire in poco tempo: dimagrire velocemente in una settimana

Come dimagrire in poco tempo? È davvero possibile riuscirci? Perdere peso in fretta diventa un’esigenza per molte persone che vogliono rimettersi in forma.

Scelte alimentari- foto pixabay.com

Dimagrire velocemente in una settimana è possibile, ma la cosa importante è farlo con criterio e intelligenza. Va sa sé che è necessario capire come dimagrire drasticamente senza arrecare danni alla salute.

Per avere tra le mani una soluzione capace di farci dimagrire in poco tempo senza farmaci dobbiamo valutare diversi aspetti.

Come tutti i nutrizionisti ci ricordano sempre, è importante diffidare delle diete che calzano a pennello per tutti, e scegliere piuttosto quei regimi alimentari che rispettano le nostre caratteristiche fisiche e che ben si adattano allo stile di vita che abbiamo.

Esistono comunque tutto sommato delle diete pensate proprio per aiutare le persone capire come dimagrire velocemente in 2 giorni, anche se, nella maggior parte dei casi, si tratta di diete molto drastiche. Alcuni esempi per farvi capire:

  • La dieta Scarsdale promette di far perdere un chilo e mezzo al giorno grazie alla riduzione di grassi.
  • La dieta Atkins va a velocizzare il metabolismo, ma è povera di carboidrati.
  • Le diete iperproteiche permettono di bruciare in fretta i grassi, ma vanno a discapito di molti nutrienti indispensabili per la buona salute.

Come dimagrire in poco tempo e in buona salute

Corsa- foto pixabay.com

Se appartenete a quella categoria di persone che non amano diete e regimi troppo ferrei, i quali alla lunga potrebbero danneggiare anche l’organismo, ecco alcuni consigli su come dimagrire la pancia e il resto del corpo in poco tempo e mantenersi in perfetta salute!

  • Andate a sostituire la carne rossa con quella bianca e magra o, meglio ancora, con il pesce per iniziare a dimagrire velocemente la pancia.
  • Mangiate tanta frutta e verdura. Preferite gli agrumi e le verdure con foglia verde e larga.
  • Consumate buone quantità di cereali ogni giorno.
  • Mangiate con criterio i carboidrati, senza esagerare e non a ogni pasto.
  • Limitate in consumo di prodotti confezionati, i quali sono ricchi di sostanze poco nutrienti e dannose per l’organismo.
  • Evitate assolutamente l’alcol.
  • Mangiate! Esatto. Dite addio alle diete che impongono regole ferree e mangiate cinque pasti al giorno per scoprire come dimagrire in poco tempo senza dieta o meglio senza soffrire la fame. Ovviamente tutto senza abbondare troppo e seguendo i consigli appena letti. In questo modo, mantenete sveglio il metabolismo e bruciare i grassi.
  • Fate ginnastica. Non potete pensare che l’alimentazione da sola basti a risolvere il problema dei chili di troppo. Andate a correre, segnatevi in palestra, fate esercizi in casa. La cosa importante è far movimento. Andrete a bruciare i grassi e le calorie, tonificando anche i muscoli.

Come dimagrire velocemente: ancora consigli!

Acqua- foto pixabay.com

Se proprio volete scoprire come dimagrire in poco tempo (uomo e donna), allora dovete continuare la lettura, perché vi sto per dare ulteriori, nuovi consigli.

Vi aiuteranno a perdere quei 3-4 chili di troppo dai punti critici. Preparatevi a qualche sacrificio, ma i risultati si vedranno! Anche in questo caso dovete essere risposti a lavorare sulle abitudini alimentari e l’attività fisica.

  1. Andate a correre almeno 30 minuti ogni giorno. In questo modo attivate il metabolismo.
  2. Ricordatevi che saltare i pasti vi fa solo raggiungere il risultato contrario. Quindi, assicuratevi di mangiare il giusto a ogni pasto.
  3. La colazione deve essere molto abbondante ma leggera, in modo che non sentirete il bisogno di mangiare nuovamente nel giro di un’ora.
  4. A cena non esagerate e non mangiate dopo le 20. Ricordatevi che non dovete coricarvi prima che la digestione sia terminata.
  5. Bere un bicchiere d’acqua prima di ogni pasto, così da aumentare il senso di sazietà.
  6. Evitate prodotti molto grassi, come la panna e il burro.
  7. Invece delle bevande analcoliche zuccherate mangiate una buona macedonia o un frullato fatto in casa.
  8. In questo periodo dimagrante, cercate di mangiare il più possibile in casa. Cenare fuori significa consumare pasti ben poco naturali e spesso ricchi di grassi.

Come dimagrire in una settimana: perdere 5 chili si può!

Detox- foto pixabay.com

Non è facile, ma ciò non vuol dire che sia impossibile. La prima regola è cercare di bruciare più calorie di quelle che si vanno a ingerire. Ecco che, in relazione a una buona dieta, è importante praticare attività fisica. Anche il semplice camminare, salire le scale, lavare i piatti e fare il bucato vi fa perdere calorie, poche è vero, ma tutto fa numero! Consideriamo che una persona che svolge attività normali, va a bruciare circa 2000 calorie al giorno. Se ne assumesse altrettante, semplicemente si manterrebbe costante.

I consigli che vi abbiano dato qui sopra sono sempre validi, ma è importante aggiungere qualche altro consiglio se il vostro scopo è proprio quello di capire come dimagrire velocemente in una settimana (fino a 5 chili).

  1. Dovete evitare tutti gli insaccati.
  2. Consumate pane e pasta integrale e fate attenzione a non consumarne più di 80 g al giorno.
  3. Evitare tassativamente bevande alcoliche e molto zuccherate. Sì a acqua naturale e tisane diuretiche.
  4. Praticate attività fisica
  5. Consumare preferibilmente frutta e verdura di stagione
  6. Quando consumate carne e pesce, ricordatevi di aggiungere sempre molti vegetali.
  7. Se volete dimagrire in sette giorni, non eccedete nei condimenti.

Come dimagrire in fretta con la dieta di una settimana

Adesso vi mostriamo un menù che vi aiuterà a capire come dimagrire in una settimana, assumendo circa 1200 calorie al giorno.

Il nostro consiglio comunque è di chiedere sempre il parere a un medico, perché solo lui è capace di constatare se una dieta veloce fa a caso vostro e se non va magari a interferire con possibili cure che state portando avanti.

Ricordiamo infatti che il menù che stiamo per mostrarvi è nato in America e non è equilibrato. Per questo motivo dovete far molta attenzione e soprattutto, non seguirlo per più di una settimana!

  • Primo giorno: tanta frutta, succhi di frutta e centrifugati. Evitare le banane.
  • Secondo giorno: tanta verdura, si a minestroni e zuppe.
  • Terzo giorno: sì a frutta e verdura, ma no alle banane.
  • Quarto giorno: 5 banane e 1 litro di latte.
  • Quinto giorno: 4 bistecche medie di vitella e insalata.
  • Sesto giorno: 4 bistecche medie di manzo e insalata.
  • Settimo giorno: 4 bistecche medie e insalata.

Come dimagrire le cosce in poco tempo

Cosce- foto kobietamag.pl

Se “voglio dimagrire” nella zona cosce è il vostro pensiero fisso allora dovete proprio mettervi d’impegno. Per prima cosa, dovete capire se il volume delle cosce troppo alto dipende dalla ritenzione idrica o dall’accumulo di grassi. Una volta individuato il problema, potrete imparare come dimagrire l’interno coscia in poco tempo e agire.

Se volete dimagrire le cosce, dovete far attenzione alla dieta. Scordatevi i regimi alimentari nocivi e iniziate a seguire delle buone abitudini. Per prima cosa, dovete evitare cibi come: carne rossa, fritture, insaccati, cibi preconfezionati. Consumate invece molta frutta e verdura, carboidrati complessi, carne bianca, pesce e uova. Cercate di ridurre al minimo il consumo del sale e aumentate quello dell’acqua, almeno due litri al giorno.

Se volete capire davvero come dimagrire nella zona cosce, dovete mettere subito in pratica questi suggerimenti e iniziare a fare movimento. In questo caso non basta un’attività fisica comune, ma serve un piano di esercizi dettagliato e mirato proprio alla zona. Tra gli sport più consigliati per dimagrire nella zona cosce troviamo: bici, pattinaggio, danza, acquagym. È importante fare almeno 30 minuti di allenamento al giorno.

Come dimagrire le cosce con esercizi mirati

Il primo è l’esercizio della sedia. Dovete tenere il busto dritto, le gambe aperte leggermente e le spalle al muro. Dovete fingere di essere seduti su una sedia, restare in questa posizione per due o tre secondi e poi tirarsi su. Da ripetere 40 volte.

Anche l’esercizio della cyclette è utilissimo. Sdraiatevi sul pavimento e fate delle energiche pedalate in aria, facendo attenzione a non sollevare eccessivamente le gambe.In tutto 50 pedalate.

Gli affondi. In pratica sono passi molto lunghi, la gamba deve formare un angolo con il ginocchio. Farne 20.

Lo squat. Un classico che si dimostra sempre molto efficace. Dovete divaricare le gambe e flettervi, come se state per sedervi. Ripetete almeno 20 volte.

Forbice: Sdraiatevi su un fianco e poggiate la testa su una mano. Contraete addominali e glutei e andate a sollevare la gamba in base al fianco su cui vi siete sdraiati. Ripetete l’esercizio per circa 30 volte ogni gamba.

Per perdere peso velocemente nella zona cosce, potete utilizzare anche alcune creme snellenti, i trattamenti a base di argilla e di fanghi. Il massaggio poi aiuta a smaltire i liquidi in eccesso, i grassi e attivare la micro circolazione.

Come dimagrire i fianchi

Fianchi- foto drwillmck.com

Perdere peso nella zona fianchi è il desiderio di tantissime donne (e uomini). Eliminare i fastidiosi cuscinetti in eccesso per valorizzare questa zona del corpo così sensuale, è davvero possibile?
Si, è possibile snellire i fianchi, ma non è facile e può richiedere molto impegno. Vi accorgerete però che con qualche sacrificio, i centimetri di troppo andranno via.

Come fare a dimagrire in poco tempo i fianchi quindi? Qualche segreto alimentare lo abbiamo già visto prima, quindi adesso, è arrivato il momento di sudare e iniziare a praticare qualche esercizio!

Tre volte a settimana e 20 minuti ogni volta saranno sufficienti per iniziare a ottenere risultati concreti. Vediamo tre esercizi mirati per imparare come dimagrire i fianchi in poco tempo:

1 esercizio:
stendersi a terra su un fianco. Sollevate la testa e appoggiatela sul braccio. Le gambe devono essere stese. Alzate verso l’alto la gamba, fino a quando non avrete ottenuto un angolo di 90°. Ripetete questo esercizio 20 volte per ogni gamba.

2 esercizio:
stendersi su un fianco. Tenete ancora una volta le gambe tese e il busto ben dritto. Appoggiatevi sopra un braccio e stendetelo. Tutto il peso del corpo andrà a far leva sul braccio teso e ovviamente sui piedi. Il corpo infatti sarà sollevato e dovrà formare un triangolo rettangolo. Sollevate il bacino verso l’alto, dopo abbassatelo senza che arrivi a sfiorare il pavimento. Ripetere 10 volte su ogni lato.

3 esercizio:
mettetevi in piedi e divaricate leggermente le gambe. Fate un passo in avanti e piegate la gamba così da ottenere un angolo di 90°. Flettere anche la gamba posteriore. Ripetere l’affondo 10 volte ogni gamba.

Come dimagrire le gambe in poco tempo

Gambe- foto pixabay.com

Per dimagrire le gambe e i polpacci, vi consigliamo nuovamente di seguire le linee guida alimentari esposte sopra. Aggiungere poi un buon consumo di succhi di frutta naturali e tè verde. Se volete scoprire come dimagrire le gambe, ricordatevi che anche in questo caso è l’allenamento costante a giocare un ruolo fondamentale.

In questo senso come faccio a dimagrire in poco tempo diventa una questione di esercizi di stretching e allungamenti muscolari. Ripetere gli esercizi visti fin’ora sarebbe inutile per tanto, leggete quanto è stato scritto su come dimagrire fianchi e cosce e ricordatevi: sport e buona alimentazione vanno di pari passo per una corretta perdita del peso!

Ti è piaciuto l'articolo? Dai un voto!
[Totale: 12 Media: 5]

ClaudiaL

Informazioni sull'autore
Appassionata di dieta, alimentazione, benessere e rimedi naturali. Curiosa quanto basta per tenermi sempre aggiornata e creare contenuti che possono rivelarsi utili agli altri!
Tutti i post di ClaudiaL